Tortine con fragole frullate e cereali

Per la colazione, per la merenda o per una dolce pausa queste tortine con fragole frullate e cereali sono proprio l’ideale. Delicate, morbide e deliziose saranno molto gradite anche dai bambini. Se volete sostituire le fragole con altra frutta frullata potete provare le mele, le pere o anche, perchè no, i frutti di bosco. 

Tortine con fragole frullate e cereali

Tortine con fragole frullate e cereali

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 180 g di fragole
  • 50 g di biscotti ai cereali (tipo Grancereali)
  • 90 ml di latte intero
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • zucchero a velo q.b. per spolverizzare

Preparazione:

Tritate finemente i biscotti ai cereali, trasferiteli poi in un recipiente, aggiungete il latte e mescolate.

Lavate le fragole, toglietegli il picciolo e la foglia verde, mettetele in un frullatore e frullatele per bene.

Mettete ora le uova in una ciotola assieme allo zucchero e montatele con l’aiuto di una frusta elettrica fino a che non saranno chiare e spumose. Aggiungete ora, sempre mescolando, le fragole frullate, i biscotti tritati bagnati con il latte, la farina, l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, il lievito e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben amalgamato.

A questo punto distribuite il composto in pirottini di silicone o di carta, riempendoli al massimo fino a 3/4 della loro capienza.

Posizionateli ora su una placca poi metteteli in forno preriscaldato a 180° e fateli cuocere per circa 30 minuti.

Le vostre tortine con fragole frullate e cereali sono pronte.

Lasciatele raffreddare e spolverizzatele con zucchero a velo prima di servirle.

Se avete ospiti e volete servire le vostre tortine con un tocco in più, potete accompagnarle con una deliziosa e profumata coulis di fragole. Prepararla è molto semplice ed è veramente squisita.

2 Risposte a “Tortine con fragole frullate e cereali”

    1. Ciao Clara il forno deve essere statico a 180° e dovresti riempire i pirottini per 3/4 della loro capienza…non capisco però, perchè a me sono quasi usciti come vedi lievitano molto…per il fatto che ti sono venuti troppo morbidi magari dovevi aumentare il tempo di cottura…sai i forni non tutti sono uguali, e mi raccomando non aprire mai il forno mentre lievitano. Mi spiace Clara, spero che se deciderai di rifarli, ti verranno meglio! Ciao a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.