Salsa cotta di Agnese

Oggi vi propongo questa semplicissima salsina veramente gustosa e sfiziosa, la salsa cotta di Agnese. L’ho voluta chiamare così proprio perchè è stata Agnese, la mamma della mia amica Sara, a farmela scoprire. Ho potuto gustarla in occasione della festa di compleanno della sua nipotina e non vi dico una bugia…sul tavolo è durata veramente poco! Ottima da servire su un crostino croccante o su una fetta di pane morbido come fresco e stuzzicante aperitivo e perfetta anche per accompagnare svariati secondi piatti. Ora passiamo alla ricetta…

Salsa cotta di Agnese
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Carote
  • 2 Cipollotti
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Peperone giallo
  • 100 ml Aceto di vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Sbucciate i cipollotti, mondate e lavate le verdure poi tritatele finemente tutte assieme.

    Mettete ora tutto il trito in una pentola, aggiungete l’aceto, un poco di sale e fate cuocere il tutto a fuoco lento per circa un’ora.

  2. Ultimata la cottura fate raffreddare ed irrorate con un poco d’olio extravergine d’oliva.

    La vostra salsina è pronta.

    Ottima servita sia fredda che tiepida.

    Buon appetito!

Note

Vi consiglio di provare la salsa cotta di Agnese abbinata ad un morbido e gustoso bollito… non la lascerete più!

Precedente Cozze gratinate con couscous e pomodorini Successivo Tiramisù di panna e amarene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.