Rotolini di crespelle ripieni

Questi rotolini di crespelle ripieni sono un semplice primo piatto, veloce da preparare che può essere assaporato sia caldo che tiepido. Possono essere un’idea per un pic nic all’aria aperta, oppure cosparsi di besciamella e fatti gratinare al forno diventano l’ideale piatto della domenica. Ottimi serviti anche per un aperitivo in compagnia.

Rotolini di crespelle ripieni

Rotolini di crespelle ripieni


Ingredienti

Per 12 crespelle circa:

  • 2 uova
  • 125 gr di farina
  • 250 gr di latte freddo
  • 35 gr di burro
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 150 gr di prosciutto cotto a fette
  • 200 gr di fontina dolce a fette
  • 200 gr di mozzarella a fette
  • 100 gr di pesto fresco

 

Preparazione:

Mettete le uova in una ciotola e sbattetele con l’aiuto di una frusta, poi unite la farina passata a setaccio, un pizzico di sale e continuando a mescolare unite il latte poco alla volta. Mescolate accuratamente con la frusta fino a che avrete sciolto ogni eventuale grumo, ed infine aggiungete il burro fatto sciogliere e raffreddare precedentemente.

Scaldate ora una padella antiaderente di 18 cm di diametro, leggermente unta, poi toglietela dal fuoco e versate un piccolo mestolo di pastella, poi muovete la padella ruotandola leggermente in modo di distribuire la pastella uniformemente. Ora riposizionate sul fuoco e fate cuocere la crespella a fiamma media per un minuto circa, poi girate velocemente la crespella sull’altro lato con l’aiuto di una spatolina, fatela cuocere per 1 minuto circa e in ultimo fatela scivolare su un piatto. Procedete a cuocere le altre crespelle ungendo ogni volta la padella.

Farcite ora le crepelle, stendendo sulla superficie di 6 crespelle il prosciutto cotto e le fettine di fontina e sulle altre 6 stendete un pò di pesto (2 cucchiaini circa) e le fettine di mozzarella, poi arrotolatele chiudendole bene.

A questo punto tagliate a rondelle le crespelle dopo di che mettetele in una pirofila e fatele scaldare per qualche minuto in forno in modo che si sciolga leggermente il formaggio.

Impiattate e servite.

Sono ottime anche come stuzzichino, ma se volete arricchirle ancora di più potete coprirle di besciamella, cospargerle di parmigiano grattugiato e farle gratinare al forno.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.