Polenta Pasticciata

La polenta pasticciata può avere molte varianti, dettate se si vuole anche dalla propria fantasia, io personalmente preferisco quella con il ragù, molto saporita e completa. Gustando una bella polenta fumante, si dimentica per un attimo il freddo di queste giornate.Polenta pasticciata

Polenta Pasticciata

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di farina gialla bramata
  • 2 litri di acqua
  • sale grosso q.b.
  • 400 gr. di ragù
  • 500 gr. besciamella
  • 100 gr. di scamorza o altro formaggio a fette (tipo fontina)
  • 50 gr. di Parmigiano Reggiano

Preparazione

Portate ad ebollizione 2 litri d’acqua salata poi versate la farina gialla e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno. Fate cuocere per circa un ora mescolando spesso poi lasciate raffreddare la polenta. Se volete per comodità potete prepararla il giorno prima.

A questo punto tagliate la polenta a fette regolari e procedete con la preparazione.

Imburrate una teglia e disponete le fette di polenta sul fondo, versate uno strato di ragù, le fette di scamorza e la besciamella poi continuate creando altri strati e procedete fino all’ esaurimento degli ingredienti. Se la preparate in cocottine monoporzione (come ho fatto io) basteranno solo due strati. Spolverizzate ora la superficie della polenta pasticciata con il Parmigiano Reggiano grattugiato poi mettete in forno preriscaldato a 250° fino a che la superficie non risulta ben gratinata.

Impiattate e servitela accompagnandola con un buon vino rosso.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.