Pizza ripiena di prosciutto e formaggio

Questa pizza ripiena di prosciutto e formaggio è nutriente e molto appetitosa, è il classico piatto che preparo nel weekend quando voglio accontentare tutta la famiglia con grande successo, è ideale anche tagliata a tocchetti per un gustoso aperitivo con amici. Ora passiamo alla ricetta…Pizza ripiena di prosciutto e formaggio

Pizza ripiena di prosciutto e formaggio

Per l’impasto:

  • 500 g di farina
  • 50 g di burro
  • 25 g di lievito
  • 1 uovo intero
  • 1 tazza di latte tiepido

Per la farcitura:

  • 400 g di fontina dolce a fette
  • 100 g di edamer a fette
  • 200 g di prosciutto cotto a fette

Preparazione:

Sciogliete il lievito nel latte tiepido.

Mettete su un piano di lavoro la farina, create una fontana e mettete al centro il burro ammorbidito e tagliato a tocchetti, l’uovo, il sale e il latte con lievito ed impastate per almeno 10 minuti, fino a che l’impasto non risulti piuttosto gommoso. Se siete in possesso di una planetaria, potete utilizzarla con lo strumento a gancio.

Create con la pasta una palla, mettetela ora in un contenitore, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare in un ambiente tiepido per circa un’ora.

Dividete ora il panetto in due parti, una più grande dell’altra, e con l’aiuto di un mattarello leggermente infarinato stendete la pasta dello spessore di circa 1/2 cm dandogli una forma rettangolare.

Foderate una teglia con della carta da forno e stendetevi all’interno la prima sfoglia di pasta più grande facendo in modo che i lati sbordino dalla teglia poi adagiate sulla superficie il prosciutto e i formaggi alternandoli negli strati, ora coprite il tutto con l’altra sfoglia e sigillate i bordi ripiegandoli su se stessi dandogli la forma di un cordoncino.

A questo punto bucherellate lievemente qua e la la superficie e spennellatela con un poco di latte.

Mettete ora in forno preriscaldato a 250° e fate cuocere per circa 30/35 minuti.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.