“Pinlòn” di ricotta e spinaci

Questo piatto è tipico della cucina tradizionale Piacentina, alla quale era molto legata la mia nonna Lice. Un piatto “povero” ma molto appetitoso, nutriente e ben gradito sia dai grandi che dai più piccoli. Infatti i pinlòn essendo così gustosi e morbidi sono anche un ottima soluzione per far gradire gli spinaci ai bambini. Vista anche la zona di provenienza si abbina a vini rossi d’annata vivaci. Il nome “pinlòn” deriva dalla parola “pin” che nel dialetto piacentino significa pieno. Provateli e ne resterete soddisfatti!Pinlòn con ricotta e spinaci

“Pinlòn” di ricotta e spinaci

Ingredienti per 4/6 persone:

Per l’impasto:

  • 500 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 200 gr di spinaci surgelati
  • 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 10 cucchiai colmi di farina
  • sale e pepe q.b.

Per il condimento:

  • 100 gr circa di burro
  • salvia a piacere fresca o secca
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.

 

Preparazione:

Scottate gli spinaci in acqua salata e ultimata la cottura strizzateli abbondantemente affinchè siano più asciutti possibile. Unite in una ciotola ricotta, uova, parmigiano, spinaci, sale, pepe, mescolate ed amalgamate bene il tutto poi aggiungete la farina fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Create a questo punto i “pinlòn” facendo scorrere l’impasto tra le mani come da foto, tenendo sempre tutto ben infarinato :

"Pinlòn" di ricotta e spinaci

Mettete ora il burro con la salvia a schiumeggiare in padella, facendo attenzione che il burro non si scurisca troppo.

Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata poi al momento dell’ebollizione versate i vostri “pinlòn” e appena riaffiorano scolateli delicatamente con l’aiuto di una schiumarola.

Versateli direttamente nel burro facendoli saltare in padella delicatamente.

Impiattate e aggiungete un’ abbondante spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato.

Questo primo piatto si sposa bene anche con un buon sugo di funghi porcini.

Buon appetito!

Se può interessarvi nel blog troverete anche i Pin di polenta con sugo di funghi, un primo piatto gustosissimo che da anni viene preparato dai miei parenti piacentini, simile a questo come forma ma realizzato con un impasto diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.