Orsetti di couscous alla barbabietola

Far mangiare la verdura ai bambini, si sa, è sempre un po’ un’impresa, ma se gli presentiamo dei piattini divertenti e saporiti, sicuramente (almeno si spera 😉 ) sarà più facile! Per realizzare questi orsetti di couscous alla barbabietola ho utilizzato il gustoso e leggero couscous Martino che vi consiglio di provare perchè è davvero buonissimo, anche solo condito semplicemente con un filo d’olio! Ora passiamo alla ricetta…

Sponsorizzato da Martino coucous

Orsetti di couscous alla barbabietola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 mlAcqua
  • 80 gcouscous di barbabietola (io utilizzo quello di Martino)
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 80 gRobiola
  • 30 gParmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Carota
  • q.b.olive nere denocciolate

Preparazione

  1. Portate a bollore l’acqua aggiungendo il sale e l’olio evo poi al momento dell’ebollizione, spegnete il fuoco, versate il couscous di barbabietola, copritelo con un coperchio, lasciatelo reidratare per 4- 5 minuti dopodiché sgranatelo e trasferitelo in una ciotola.

  2. Unite ora la robiola, mescolate e subito dopo aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e l’olio evo. Mescolate bene fino a quando avrete amalgamato gli ingredienti tra loro.

    Procuratevi un coppa pasta, (se decorato ancora meglio) versatevi all’interno alcuni cucchiaini di couscous e premete con l’aiuto di un cucchiaino per creare una superficie dritta ed omogenea.

  3. Togliete delicatamente il coppapasta ed iniziate a decorarlo con parti di carota e olive nere tanto da creare un simil orsetto.

    Io li ho decorati in questo modo ma ovviamente potete far sbizzarrire la vostra fantasia.

    I vostri orsetti di couscous sono pronti da servire.

    I vostri bimbi si divertiranno… buon appetito!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.