Mele ripiene di couscous alla cannella e pinoli

Adoro le mele cotte al forno, con la cannella poi, potrei mangiarne una dopo l’altra… oggi ve le propongo con un ripieno particolare e buonissimo: le mele ripiene di couscous alla cannella e pinoli. Queste deliziose mele sono ideali da servire tiepide sia per una super colazione che per un’ottima merenda. Ho realizzato questa ricetta con il couscous Martino, un prodotto di alta qualità, molto leggero che si sgrana perfettamente ed ideale per preparare con semplicità molti piatti. Ora passiamo alla ricetta…

Sponsorizzato da Martino

Mele ripiene di couscous alla cannella e pinoli
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 mele
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 6 Mele
  • 60 ml Acqua
  • 60 g couscous (io utilizzo quello di Martino)
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 cucchiaio Cannella in polvere
  • q.b. Pinoli
  • q.b. Zucchero da spolverizzare
  • q.b. Cannella in polvere da spolverizzare

Preparazione

  1. Per prima cosa versate l’ acqua in una padella antiaderente e portatela a bollore aggiungendo nel frattempo lo zucchero e la cannella. Al momento dell’ebollizione spegnete il fuoco, versate il couscous, coprite con un coperchio e lasciatelo reidratare per circa 4 – 5 minuti.

    Trascorso il tempo necessario sgranate il couscous con l’aiuto di una forchetta, trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare.

  2. Lavate ora le mele, tagliate la parte superiore, tenendola da parte, dopodiché scavate in parte le mele.

    Tagliate a pezzetti circa metà della polpa scavata e aggiungetela al couscous, poi aggiungete anche i pinoli e mescolate bene.

  3. Riempite a questo punto le mele con il composto preparato dopodiché distribuite qualche pinolo, un poco di zucchero sulla superficie di ciascuna mela e concludete spolverizzando un poco di cannella.

    Mettete ora in forno preriscaldato a 180 °C e fate cuocere per 35 minuti circa.

    Le vostre mele ripiene di couscous alla cannella e pinoli sono pronte da servire.

    Ottime gustate tiepide… buon appetito!!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Sformato di couscous di piselli con patate e pecorino Successivo Fagottini con couscous di ceci zucca e gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.