Ciambella Pasqualina con pesche e limoncello

In questi giorni inizia a farsi sentire l’arrivo della Pasqua con tutti questi ovetti colorati, coniglietti, colombine che ci sono in giro, arriva anche la voglia di primavera e di cucinare qualcosa di fresco e di dolci colorati con la frutta… questa ciambella Pasqualina con pesche e limoncello racchiude la dolcezza della pesca sciroppata assieme alla freschezza del limoncello ed è l’ideale per avvertire i primi sentori della bella stagione. Ora passiamo alla ricetta…

Ciambella Pasqualina con pesche e limoncello

Ciambella Pasqualina con pesche e limoncello

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 150 g di yogurt bianco intero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 fialetta di aroma di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g di farina
  • 75 g di frumina
  • 1 bustina di lievito
  • 50 ml di olio di semi
  • 50 ml di limoncello
  • 120 g di pesche sciroppate

Per decorare:

  • 200 g di zucchero al velo
  • 30 g di yogurt bianco
  • 2 cucchiaio di limoncello
  • qualche ovetto di zucchero

 

Preparazione:

Mettete in una planetaria, con lo strumento a foglia, le uova e lo zucchero e sbattete per 2/3 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete ora, sempre mescolando, lo yogurt, l’aroma di limone, la vanillina e il sale. Unite poi, poco alla volta, la farina setacciata con la frumina, il lievito e l’olio a piccole dosi. A questo punto incorporate il limoncello e le pesche che avrete tagliato a tocchetti precedentemente, sempre mescolando fino a che il tutto non sarà ben amalgamato.

Versate l’impasto in uno stampo da ciambella del diametro di 26 cm imburrato ed infarinato, mettete nel forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per circa 35/40 minuti.

Ultimata la cottura lasciate raffreddare la ciambella.

Trascorso il tempo necessario preparate la glassa stemperando lo zucchero al velo con il limoncello e lo yogurt dopodiché distribuitela sulla superficie e prima che si indurisca decorate con gli ovetti colorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.