Crea sito

Wurstel impanati e fritti

Sfogliando una vecchia enciclopedia di cucina della Curcio, mi sono imbattuta in questa ricetta per me piuttosto insolita dei wurstel impanati e fritti. La preparazione è decisamente molto facile e veloce, basta fare attenzione a qualche piccolo passaggio e gustare poi i wurstel ben caldi, con il formaggio filante.

Wurstel impanati e fritti d
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4wurstel (piccoli)
  • 4 fettesottiletta
  • 2uova (medie)
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Lasciate fuori dal frigorifero per qualche minuto le sottilette ed i wurstel. Le sottilette devono acclimatarsi un pochino così da evitare la loro rottura quando andrete ad avvolgerle intorno ai wurstel.

  2. Separate i wurstel e con della carta da cucina tamponateli un pochino così da eliminare la gelatina che solitamente li accompagna.

  3. Arrotolate una sottiletta intorno ad un wurstel poi passatelo nelle uova sbattute non salate e nel pane grattugiato.

  4. Ripetete questa operazione per una seconda volta, fate una seconda panatura.

  5. Quando tutti i wurstel sono pronti potete passare alla loro cottura.

  6. Portate a temperatura in una padella circa due dita d’olio e friggete due alla volta i wurstel impanati. Girateli delicatamente più volte in modo da assicurarvi una cottura uniforme.

  7. Una volta pronti, lasciateli sgocciolare su della carta assorbente e servite i wurstel impanati ben caldi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.