Crea sito

Tortine con arancia

Tortine con arancia

Quando cominciano a trovarsi quelle belle arance succose, saporite e gustose, non possono mai mancare in casa le tortine con arancia. La ricetta che vi propongo è di facile esecuzione, richiede poco tempo nella cottura e nella preparazione. Molto amate dai più piccoli e le porzioni così piccole sono molto pratiche quando si hanno bambini.

Tortine con arancia de

 

Gli ingredienti sono:

  • 4 uova  medie intere
  • 300 gr di farina 00
  • 200 gr zucchero
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 1 arancia, la buccia grattugiata
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  •  pirottini di media grandezza

Per la glassa:

  • 160 g  di zucchero al velo
  • 8 cucchiaini di acqua
  • 1 arancia in spicchi per guarnire

 

Accendete il forno ventilato a 180 gradi poi aiutandovi con un frullatore o con un robot da cucina, cominciate a montare le uova con lo zucchero.

Quando il composto diventerà spumoso, aggiungete parte della farina, l’olio di semi e la buccia grattugiata dell’ arancia e finite l’impasto con il resto della farina con tutta la bustina di lievito per dolci.

Mettete i pirottini in uno stampo da muffin che vi permetterà di potervi regolare sulla dose cruda di impasto da utilizzare.

Se non ne avete uno, potete sostituirlo con una qualsiasi teglia per crostata ma i pirottini devono stare vicini in modo da darsi sostegno durante la cottura.

Solitamente,  li riempio poco più della metà, in cottura poi cresceranno.

Dopo 15 minuti circa di cottura, sfornate le tortine e lasciatele raffreddare.

In una ciotola, preparate la glassa, unendo lo zucchero al velo con l’ acqua, mescolate affinché si crei una glassa liscia e uniforme.

Quando le tortine saranno fredde con un cucchiaino mettetene un pochino sulle tortine e lasciatele asciugare.

Aggiungete se vi piace come decorazione uno spicchio sottile di arancia su ogni tortina.

Le tortine vanno consumate nel giro di 2/3 giorni e tenute al fresco ma non necessitano della conservazione in frigorifero.

Buon appetito!

Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.