Crea sito

Spezzatino di totani e patate

Vi propongo la ricetta dello spezzatino di totani e patate. Il totano data la sua dimensione, di solito è un pochino duro quindi si presta benissimo alle cotture lunghe, come appunto per lo spezzatino. Si tratta di un piatto con pochi ingredienti e molto semplice da realizzare.

Spezzatino di totani e patate r

 

 

Spezzatino di totani e patate

Ingredienti per 4-5 persone:

  • 1 kg di totani freschi
  • 600  gr di patate
  • 1 cipolla piccola
  • 2 pelati San Marzano
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 1 pizzico di origano
  • 1 peperoncino (facoltativo)
  • 1 ciuffo di prezzemolo (facoltativo)
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

I totani sono poco costosi e oramai si trovano tutto l’anno. Quando li acquisto dal mio pescivendolo gli chiedo espressamente quelli grandi da zuppa che meglio si prestano al tipo di cottura.

Lavate, eviscerate e tagliate i totani in pezzi non piccolissimi, lasciate scolare in uno scolapasta a scolare.

In un tegame, lasciate soffriggere dolcemente la cipolla tagliata in pezzettini piccoli, l’origano ed i pelati tritati e privati dai semi. Lasciate cucinare questo sughino per 10 minuti circa, poi aggiungete i totani e mescolate.

Mettete con i totani la passata di pomodoro e il peperoncino tritato, cucinate il tutto per 20 minuti.

Intanto pelate e tritate le patate, aggiungetele al sughino di totani, salate e portate a fine cottura. Il peperoncino in questa ricetta è molto soggettivo se non vi piace non mettetelo, lo stesso per il prezzemolo, lo spezzatino di totani è patate sarà ottimo lo stesso.

Servitelo caldo, a me piace molto fare la scarpetta nel suo sughino così saporito! Potete accompagnarlo con delle verdure crude o cotte a vostra scelta.

Lo spezzatino di totani con patate è un piatto completo, leggero e poco lavorato. Potete conservarlo in frigo per non oltre due giorni, il pesce si rovina facilmente. Buon appetito!

Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.