Rustico di sfoglia con mortadella e formaggio

Il rustico di sfoglia con mortadella e formaggio è stato preparato per caso…Una domenica mattina ho avuto ospiti improvvisi e avevo bisogno di qualcosa di buono e veloce da preparare come antipasto. In casa avevo della scamorza, mortadella e qualche altro ingrediente e ho realizzato in pochissimo tempo un rustico favoloso e di gran successo!

Rustico di sfoglia con mortadella e formaggio d

 

Rustico di sfoglia con mortadella e formaggio

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca rettangolare
  • 180 gr di ricotta vaccina, ben sgocciolata
  • 1 uovo intero
  • 100 gr di mortadella tagliata in fette sottili
  • 100 gr di scamorza semi-asciutta in fette
  • 30 gr di grana grattugiato

Come prima cosa da fare, accendete il forno ventilato a 180 gradi e lasciate fuori dal frigorifero la pasta sfoglia. In una terrina lavorate la ricotta, sceglietene un tipo asciutto, con 1 uovo intero e il formaggio grattugiato.

Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela in due metà. Farcite una delle due metà con le fette di mortadella, coprendo tutta la superficie.

Spalmate con un cucchiaio la ricotta insaporita di formaggio grattugiato e l’uovo su tutta la mortadella. Infine, coprite tutta la farcitura con le fette di scamorza, tagliate sottili.

Se le fette di mortadella sono molto grandi, una volta sistemata la farcitura su di esse, ripiegatele verso l’interno in modo da non restare tra la sfoglia al momento della chiusura.

A questo punto, ricoprite il tutto con l’altra metà di sfoglia e con la punta arrotondata di un coltello, chiudete tutto il contorno.

Prima di infornarlo, con un coltello con lama liscia, fate delle incisioni leggere sulla pasta in modo tale che durante la cottura il vapore possa uscire.

Adagiate il rustico sulla leccarda del forno, ricoperta da carta forno.

Infornate in forno già caldo per 12-15 minuti nel ripiano centrale, la pasta si gonfierà appena e resterà croccante.

Lasciatelo intiepidire in forno spento ma aperto per 2 minuti circa e servitelo caldo o al massimo tiepido.

Sono sicura che ai vostri ospiti piacerà moltissimo, non ne resterà neanche una briciola!

Buon appetito!

Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

 

Precedente Paccheri con pancetta e funghi Successivo Calzoni farciti salati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.