Rotolo farcito di riso

Un primo piatto completo il rotolo farcito di riso. La sua preparazione è facile e di sicura riuscita, potete farcirlo come preferite se non amate riproporlo sempre con la carne come ho fatto io. Un ricco e sfizioso primo piatto che saprà soddisfare anche i palati più esigenti!

Rotolo farcito di riso de
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15+riposo minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti per il riso

  • Riso Originario 300 g
  • Uova 2
  • Brodo vegetale 600 ml
  • Doppio concentrato di pomodoro 2 cucchiai
  • Grana padano 3 cucchiai

Ingredienti per la farcitura

  • Macinato di vitello 300 g
  • Scamorza (provola) 150 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Foglio carta forno 1

Preparazione

  1. Portate a bollore il brodo vegetale insieme al concentrato di pomodoro, versate il riso e lasciatelo cuocere per circa 10 minuti.

  2. Spegnete il fuoco e lasciate il riso coperto in modo che possa completare la sua cottura ed assorbire del tutto il brodo.

  3. Per questa ricetta utilizzo sempre del riso originario o ribe. Voi utilizzate il vostro preferito, l’ importante è che sia adatto per timballi.

  4. In una padella scaldate un filo di olio evo e lasciate rosolare velocemente la carne macinata poi salatela e lasciatela raffreddare.

  5. Quando il riso è quasi del tutto freddo, mescolatelo con le uova intere ed il formaggio grattugiato. Mescolatelo bene in modo che diventi sodo e corposo.

  6. Rivestite la leccarda del forno con un foglio di carta forno spennellato d’olio, allargate su di esso il riso aiutandovi con una spatola in modo da creare la base del vostro rotolo con uno spessore di mezzo centimetro.

  7. Nel centro del rotolo, lungo la sua lunghezza, ponete la carne macinata cotta e la scamorza. Aiutandovi con la carta forno create un rotolo e chiudetene le estremità, giratelo in modo che la chiusura capiti di sotto.

  8. Infornatelo in forno ventilato già caldo a 200 gradi per circa 15 minuti poi sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di tagliarlo.

  9. Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Precedente Pasta con funghi e panna Successivo Crepes dolci con cioccolato e mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.