Crea sito

Ricotta fatta in casa con siero

La ricotta è un latticino che tutti noi ben conosciamo. Può essere gustata semplice, salata, con la marmellata o in qualsiasi modo voi preferite. La ricetta che vi propongo è con il siero di latte mescolato ad una piccola quantità di latte fresco intero microfiltrato. Non è affatto difficile preparare la ricotta fatta in casa, anzi scoprirete un prodotto nuovo, fresco e dal sapore pieno…E poi vuoi mettere la soddisfazione di farla tutta da se?!

Ricotta fatta in casa con siero d
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • Siero di latte 3 l
  • Latte intero (fresco) 500 ml
  • Succo di limone (concentrato) 2 cucchiai
  • Fuscelle piccole 2
  • Mestolo forato 1
  • Termometro da cucina 1

Preparazione

  1. In una pentola in acciaio mescolate con cura il siero di latte ed il latte intero fresco microfiltrato. Non utilizzate il latte a lunga conservazione ma quello che comunemente trovate nel banco frigo del supermercato.

  2. Il siero di latte lo ricavate dal latte da cui avrete fatto il formaggio, tipo nel caso del primo sale, la ricetta la trovate qui.  Scaldate il siero mescolato al latte fino ad una temperatura di 90 gradi.

  3. Mescolate con un cucchiaio di legno il preparato sul fuoco ed aggiungete ad esso i due cucchiai di limone concentrato. Lasciate cuocere per circa 1 minuto, sempre mescolando dolcemente e vedrete salire a galla dei piccoli fiocchi di ricotta.

  4. Spegnete il fuoco e lasciate riposare il tutto per 15 minuti circa poi con un mestolo forato, raccogliete la ricotta calda e ponetela nelle fuscelle a scolare. Durante i 15 minuti di riposo se volete, potete salare la ricotta che poi andrete a raccogliere.

  5. La ricotta va lasciata scolare dal siero in eccesso e poi consumata in circa 2 giorni.

    Buon appetito!

    Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.