Crea sito

Pesto con noci

Il pesto con noci è una valida alternativa al tradizionale pesto con i pinoli. Semplicissimo ed economico da fare, basteranno pochi passaggi e potrete assaporare un intingolo goloso, adatto a condire non solo  i primi piatti ma tanto altro ancora! Volendo potete utilizzarlo per insaporire la vostra caprese fresca e golosa…Oppure per arricchire un rustico, delle girelle salate e tanto altro ancora…

Pesto con noci dent
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Basilico fresco 80 g
  • Noci 40 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Parmigiano reggiano 4 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 100 ml
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. La cosa più importante di questa preparazione è il basilico. In commercio troverete a vostra disponibilità diverse qualità tra cui scegliere. Deve essere verde, integro, dalle foglie compatte. Se le sue foglie dovessero essere gialle o peggio macchiate di marrone non utilizzatele.

  2. Personalmente uso congelare le foglie del mio basilico in estate, quando la qualità è al meglio. Lavo le foglie, le asciugo con calma e attenzione e le congelo in piccoli sacchetti di circa 60-80 gr. Anche se si dovessero rompere  le foglie una volta congelato, non importa, lo userete per fare il pesto per tutto l’anno.

  3. Lavate il basilico e lasciatelo asciugare su un canovaccio, nel mentre rompete le noci, facendo attenzione a non lasciare anche i gusci, lasciate i gherigli da parte. Pulite lo spicchio d’aglio e mettete anche lui da parte.

  4. Con l’ausilio di un robot da cucina, rendete in crema il basilico con l’aglio, le noci, il formaggio, il sale e l’olio. Lavorate bene gli ingredienti, dovete ottenere un composto uniforme e cremoso.

  5. Se lo preparate il giorno prima, potete conservarlo in frigorifero, coperto da un filo d’olio. Si conserva tranquillamente per 2/3 giorni.

  6. Potete utilizzarlo come preferite nei vostri piatti, è davvero gustosissimo!

    Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.