Patate ripiene con carne e formaggio

Quando ho amici a cena e voglio godermi in pieno la serata con loro, le patate ripiene con carne e formaggio sono la mia salvezza! Sono facili da preparare, sfiziose e golose da portare in tavola e non vi nego che sono sempre un gran successo! La farcitura con carne e formaggio è sicuramente la più apprezzata ma in realtà potete sbizzarrirvi a vostro gusto e necessità, così da variare la stessa secondo le vostre esigenze.

Patate ripiene con carne e formaggio d2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4patate grandi (possibilmente della stessa dimensione)
  • 400 gcarne bovina (macinata )
  • 1 spicchiocipolla
  • Mezzacarota
  • Mezza costasedano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchierevino rosso
  • 250 gpassata di pomodoro
  • 1 pizzicosale
  • q.b.formaggio

Preparazione

  1. Lavate con cura le patate, ponetele senza pelarle in una pentola e copritele di acqua. Lasciatele bollire finché non diventano morbide senza farle stracuocere.

  2. Una volta pronte lasciatele sgocciolare ed intiepidire prima di tagliarle a metà e svuotarle con un cucchiaino. Lasciate internamente sempre un bordo un pochino spesso.

  3. Nel mentre preparate la loro farcitura. Scaldate in un tegame dell’olio evo, unite la cipolla, la carota ed il sedano tritati finemente. Fate insaporire prima di aggiungere la carne macinata.

  4. Lasciatela rosolare in modo uniforme poi salate e sfumate con il vino rosso. Una volta evaporato, unite la passata di pomodoro e portate a cottura.

  5. Il sugo di carne a fine cottura dev’essere ben ristretto, non lasciatelo troppo acquoso.

  6. Farcite le patate con questo sugo di carne, sistematele in una teglia da forno ed arricchitele in superficie con una fetta di formaggio. Io ho utilizzato del formaggio brie ma potete sostituirlo con altro, senza problemi.

  7. Infornate le patate ripiene in forno ventilato già caldo a 220 gradi per circa 10 minuti. Una volta sfornate, irroratele con un filo di olio e servitele ben calde!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.