Pasta con trota

Un primo piatto leggero e tanto gustoso. La pasta con trota si prepara molto velocemente e facilmente, spesso quando mi avanza la trota lessa, ripiego sempre su questa praticissima ricetta. Adoro la trota e la porto in tavola tutte le volte che posso, buonissima!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Trota fresca
  • 1Limone bio
  • 150 gRicotta vaccina
  • 240 gPasta
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 tazza da caffèAcqua di cottura

Preparazione

  1. Chiedete al vostro pescivendolo di eviscerare per voi la trota. Una volta a casa, sciacquatela con cura poi ponetela in un tegame con dell’acqua in quantità tale da coprirla a filo.

  2. Chiudete il tegame con un coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti. La trota è pronta quando la pelle cambierà colore e la carne si staccherà senza difficoltà dalla lisca.

  3. Scolate la trota, spinatela con cura, eliminate anche la pelle e riducetela in crema insieme con la ricotta, il pepe, un pizzico di sale ed un filo di olio evo.

  4. Io mi aiuto sempre con un robot da cucina, in modo tale da ottenere una crema uniforme.

  5. Lessate e scolate la pasta da voi preferita al dente, conditela con la crema di trota e al momento di servitela arricchitela con del limone grattugiato rigorosamente bio. Se dovesse risultare troppo asciutto il condimento, aggiunge un goccio di acqua di cottura.

  6. La quantità di limone va un pò a gusto, io solitamente utilizzo la quantità di circa mezzo limone non troppo grande.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.