Pasta con cotechino e cialde di parmigiano

Un primo piatto ricco e tanto profumato. Quando fa freddo, in macelleria si riescono a trovare finalmente i cotechini freschi. Qui nella mia zona hanno la grandezza delle salsicce, perfetti per diverse preparazioni. A me piacciono anche nei primi piatti, come per la pasta con cotechino e cialde di parmigiano. Un unione vincente e tanto sfiziosa, da riproporre più volte alla vostra famiglia!

Pasta con cotechino e cialde di parmigiano d
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta 240 g
  • Cotechino fresco 250 g
  • Scalogno 1
  • Pomodori pelati 2
  • Passata di pomodoro 350 g
  • Origano 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Vino rosso 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Scaldate un cucchiaio di olio evo in un tegame, aggiungete lo scalogno tritato finemente ed il cotechino sbriciolato.

  2. Lasciate insaporire prima di sfumare con mezzo bicchiere di vino rosso poi unite i due pelati tritati e la passata di pomodoro.

  3. Insaporite con un pizzico di origano, salate appena e completate la cottura con un  coperchio.

  4. Se necessario, durante la cottura aggiungete un goccino di acqua tiepida, il cotechino ha bisogno di tempo per una cottura ottimale.

  5. Nel mentre, preparate le cialde di parmigiano. Se volete, potete provare la mia ricetta facile e super veloce cliccando qui.

  6. Lessate la vostra pasta al dente poi unitela ben sgocciolata al sugo di cotechino preparato e lasciate insaporire per bene.

  7. Al momento di servirla, spezzettate le cialde di parmigiano sulla pasta e portate in tavola.

  8. Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Note

Volendo, potete sostituire il cotechino fresco con del cotechino precotto avanzato. Vi basterà aggiungerlo tagliato in pezzi non troppo grandi al sugo di pomodoro quasi pronto, in modo che possa insaporirlo.

Precedente Friselle con peperoni arrostiti Successivo Funghi pleurotus gratinati al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.