Pasta al pomodoro

Adoro la pasta al pomodoro! Un primo piatto della tradizione italiana, perfetta per tutti in famiglia. La mia versione è molto semplice e golosa, poiché prevede l’ impiego sia della passata di pomodoro che di pomodori freschi, un connubio perfetto! Non ci vuole molto per prepararla, perfetta se avete fretta ma non volete rinunciare a un buon primo piatto…

Pasta al pomodoro d

 

Pasta al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di pasta secca
  • 500 ml di passata di pomodori
  • 10 pomodorini datterini o ciliegini
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino da caffè di origano
  • 4 cucchiai d’olio evo
  • 1 peperoncino(facoltativo)
  •  formaggio grattugiato (facoltativo)

Quando acquistate i pomodorini, vi consiglio i datterini, sono meno dolci e non essendo eccessivamente piccoli, permettono di essere privati dei semi più facilmente e bene.

In un tegame dai bordi non troppo alti, lasciate scaldare i 4 cucchiai d’olio evo, aggiungete l’aglio pulito e tritato e poi l’origano.

Lasciate rosolare per circa 1 minuto ed aggiungete la passata di pomodoro, portatela a cottura senza aggiungere acqua.

Il sughino deve asciugarsi, quasi a soffriggere. Quando la passata si sarà asciugata e cotta per bene, unite i datterini, il peperoncino tritato ed aggiustate di sale.

I datterini non lasciateli cucinare troppo a lungo, altrimenti rischiereste che la buccia si separi dal pomodoro.

I pomodori prima di essere aggiunti, dovranno essere lavati, tagliati a metà e privati dei semi. E’ odioso sentire i semini sotto i denti!

In una pentola dai bordi alti, portate a bollore l’acqua, aggiungete la vostra pasta, salate e scolatela al dente.

La pasta una volta scolata, potete farla insaporire direttamente nel sugo di pomodoro. Servitela calda, se preferite con un spolverata di basilico lavato e tritato, oppure, con una manciata di formaggio grattugiato.

Se dovesse avanzare, potete utilizzarla per un’ ottima frittata di pasta.

Buon appetito!

Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Precedente Risotto con formaggio Successivo Sedano goloso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.