Focaccia funghi e ricotta

La focaccia funghi e ricotta ha un impasto un pochino rustico che ben si lega con la sua ricca farcitura. La ricetta è decisamente poco elaborata, bisogna solo avere la pazienza di aspettare la lievitazione dell’impasto, la farcitura invece è subito pronta! La focaccia è buonissima anche il giorno dopo, volendo potete scaldarla per qualche minuto nel forno già caldo oppure gustarla così a temperatura ambiente. Che delizia!

Focaccia funghi e ricotta d
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti impasto

  • 150 gfarina 0
  • 150 gfarina tipo 1
  • 180 gacqua
  • 3 glievito di birra fresco
  • 6 gsale

Ingredienti farcitura e superficie

  • 150 gfunghi trifolati (da sgocciolare bene)
  • 150 gricotta (ben sgocciolata)
  • 2 cucchiaiGrana Padano DOP
  • 60 gscamorza (a cubetti)
  • 1 pizzicosale
  • 2 cucchiaiolio di oliva (per la teglia e la superficie)

Preparazione

  1. Mescolate le due farine in un contenitore ed aggiungete a filo l’acqua in cui avrete sciolto il lievito di birra fresco. Lavorate con cura il composto ed incorporate verso fine lavorazione il sale.

  2. Create un panetto, copritelo in superficie in modo che non asciughi e lasciatelo lievitare al caldo fino al suo raddoppio.

  3. Nel mentre, lasciate sgocciolare la ricotta ed i funghi trifolati, tagliate la scamorza a cubetti.

  4. Ad impasto pronto, sgonfiatelo dolcemente e dividetelo in due.

  5. Stendete una metà in una teglia da forno appena unta. Arricchite la pasta con la ricotta mescolata al formaggio grattugiato, unite i funghi e la scamorza.

  6. Chiudete la focaccia funghi e ricotta con l’altra metà, sigillando con cura il bordo lungo tutto il perimetro.

  7. Irrorate la focaccia con l’olio rimasto e con i rebbi di una forchetta, bucherellatene la superficie.

  8. Lasciatela riposare così farcita per ancora 30 minuti poi infornatela in forno ventilato già caldo a 200 gradi per circa 15/20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.