Crea sito

Conchiglioni ripieni senza uova

Un ricco e gustoso primo piatto da preparare in occasione delle feste o per un pranzo tutti insieme. I conchiglioni ripieni senza uova sono ricchi, golosi e sfiziosissimi. Il loro ripieno è privo di uova, perfetto per chi ha problemi di allergia o semplicemente non vuole un primo piatto eccessivamente pesante senza per questo rinunciare al gusto…

Conchiglioni ripieni senza uova d
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Conchiglioni
  • 500 g Macinato misto
  • 1 Carota
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 costa Sedano
  • 500 ml Passata di pomodoro
  • 300 ml Besciamella
  • 120 g Scamorza (provola)
  • 120 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è il sugo che servirà a coprirli. Basterà un semplice sugo di pomodoro quindi in un tegame lasciate scaldare un cucchiaio d’olio, versate la passata di pomodoro, salate, un pizzico di origano e portate a cottura.

  2. In una padella antiaderente, lasciate scaldare 1 cucchiaio di olio con l’aglio, il sedano e la carota tritati finemente, aggiungete il macinato(metà di maiale e metà di vitello), salate e portate a cottura. Lasciate raffreddare per bene, poi mescolate con questo composto la besciamella(150 ml), la scamorza a dadini piccoli e  4 cucchiai di grana grattugiato.

  3. In una pentola alta, lessate molto al dente i conchiglioni (circa 8-10 minuti), scolateli e tuffateli in acqua fredda in modo da bloccare la cottura.

  4. Sgocciolate la pasta, farcitela con il composto aiutandovi con un cucchiaio e disponetela in fila in una teglia in cui avrete precedentemente aggiunto sul fondo del sugo di pomodoro.

  5. Coprite i conchiglioni farciti con il sughino di pomodoro rimasto e con la restante besciamella, regolate voi la quantità in base ai vostri gusti.

  6. Infornate in forno caldo a 200 gradi per 15 minuti circa, coprendo la teglia con un foglio di carta forno. Trascorso questo tempo, togliete la carta e lasciate in forno scoperti gli ultimi 5 minuti.

  7. Prima però spolverizzateli generosamente con il formaggio grattugiato così al momento di sfornarli saranno perfetti. Buon appetito!

  8. Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.