Crea sito

Bietole gratinate al forno

Una ricetta che preparo spesso, le biete piacciono molto alla mia famiglia, ne lesso sempre un pochino di più…Più che un contorno, le bietole gratinate al forno possono essere considerate un secondo piatto in quanto sono arricchite con scamorza e pecorino. Le accompagno con un buon pane o delle bruschette calde, una vera delizia.

Bietole gratinate al forno de
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gBietole (surgelate)
  • 180 gScamorza (provola)
  • q.b.Pecorino romano (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Lessate in acqua bollente salata le bietole surgelate e portatele a cottura. Lasciate sgocciolare e strizzatele un pochino, non lasciatele troppo asciutte.

  2. Conditele in un contenitore con olio e sale, devono essere saporite il giusto non eccedete con il sale.

  3. Sistemate parte delle bietole in una teglia da forno ed arricchitele con qualche fettina di scamorza ed un pochino di pecorino grattugiato.

  4. Ricoprite il tutto con le altre bietole, i formaggi e così a proseguire fino a fine ingredienti.

  5. Infornate la teglia in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, il tempo necessario per far sciogliere la scamorza.

  6. Servite le bietole gratinate al forno calde o tiepide, così da gustare in pieno la morbidezza del formaggio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.