Baccalà gratinato al forno

Un secondo piatto che solitamente preparo nel periodo natalizio, periodo in cui abitualmente nella mia famiglia prepariamo ricette sostanziose da gustare in compagnia. Il baccalà gratinato al forno è piuttosto semplice da preparare e non ha bisogno di particolari attenzioni durante la sua cottura in forno, perfetto se si è in tanti e non vuoi rischiare di passare tutto il giorno in cucina.

Baccalà gratinato al forno de
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 filettiBaccalà dissalato
  • 1 spicchioAglio
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Mollica di pane raffermo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1Pomodoro
  • q.b.Olive nere infornate

Preparazione

  1. Preferisco utilizzare del baccalà dissalato del tipo un pochino più spesso che a mio parere meglio si presta a questo tipo di cottura.

  2. Irrorate con un filo d’olio evo il fondo di una teglia da forno e disponete al suo interno il baccalà, lasciando la pelle a contatto con la teglia.

  3. Coprite i pezzi di baccalà con la mollica di pane raffermo sbriciolata condita in precedenza con prezzemolo ed aglio tritati finemente ed olio evo.

  4. L’olio deve ben impregnare il pane quindi la sua quantità varia in base a quanto questo sia asciutto.

  5. Arricchite la teglia con il pomodoro in pezzi e le olive nere.

  6. Infornate in forno statico già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti poi irrorate il baccalà con il vino bianco e proseguite la cottura.

  7. Solitamente bastano 30 minuti. Il pane bello croccante, lascerà il baccalà umido e tenerissimo.

  8. Servite il baccalà gratinato in forno caldo o tiepido.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.