Oggi ho preparato una gustosa variazione sulla classica ricetta degli spaghetti con polpette: invece della carne trita di manzo ho usato della salsiccia di maiale, per un gusto saporito e deciso. Nel sugo ho aggiunto un piccolo peperoncino piccante, ma naturalmente potete anche non metterlo, soprattutto se dovete preparare questo primo per i più piccoli.

Nella preparazione degli spaghetti con polpette di salsiccia ho utilizzato l’olio extravergine d’oliva biologico DOP Umbria Terre Rosse dell’azienda agraria Hispellum di Spello. Un olio molto profumato che proviene da olive sane raccolte a mano e molite entro le sei ore dalla raccolta. L’estrazione viene effettuato a freddo.

spaghetti con le polpette

Ingredienti per gli spaghetti con polpette di salsiccia per 4 persone:

  • 350-400 gr. di spaghetti
  • 400 gr. di Fior di Filetti Cirio
  • 5 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 piccolo peperoncino piccante
  • olio extravergine d’oliva Terre Rosse q.b.
  • 250 gr. di salsiccia
  • 1 uovo medio
  • 50 gr. di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.

Togliete il budello alla salsiccia e sbriciolatela. Mettetela in una ciotola e aggiungete il pangrattato, l’uovo e il formaggio grattugiato. Mescolate molto bene e formate con le mani inumidite tante piccole polpette. Non è necessario aggiungere sale o pepe, perché la salsiccia è già saporito di suo.

Scaldate un filo di olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente e aggiungete le polpette di salsiccia. Rosolate le polpette per 5-7 minuti a fiamma media, devono colorirsi su tutti lati.

Adesso prepariamo il sugo: versate un filo di olio extravergine d’oliva in un pentolino e aggiungete lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a metà e il peperoncino piccante. Soffriggete per due minuti, poi aggiungete i filetti di pomodoro, un pizzico di sale e le foglie di basilico. Portate il sugo a bollore, dopodiché aggiungete le polpette al sugo, abbassate la fiamma e lo fate sobbollire per 8 minuti circa. Assaggiate il sugo a fine cottura e aggiustatelo eventualmente di sale e pepe.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e trasferiteli in una capiente ciotola. Aggiungete il sugo con le polpette e mescolate bene.

Distribuite gli spaghetti con polpette di salsiccia nei piatti e servite a piacere del parmigiano reggiano o pecorino grattugiato a parte.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke , risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter, Instagram e Pinterest!

spaghetti con polpetteSpaghetti con polpette di salsiccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.