Sapete che preparare la salsa rosa al whisky in casa è davvero facile? Sono sicura che quando l’avrete provata una volta, non la comprerete più al supermercato! Questa salsa rosa è ottima per preparare il classico cocktail di gamberetti, ma potete usarla anche per farcire delle tartine o per preparare le uova ripiene.

Salsa rosa al whisky

Ingredienti per la salsa rosa al whisky per 4 persone:

  • 3 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro Supercirio
  • 1 cucchiaio di whisky
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di panna fresca montata leggermente

Forse è la ricetta più facile sul mio blog: dovete semplicemente mescolare tutti gli ingredienti ed ecco la vostra salsa rosa fatta in casa!

Vi consiglio comunque di assaggiarla e di aggiungere a piacere un pizzico di peperoncino in più, oppure un altro goccio di whisky!

In questa ricetta ho usato la maionese già pronta, ma se volete farla in casa vi spiego come farla, la ricetta è quella di GialloZafferano, come sempre una ricetta infallibile!

Ingredienti per 300 ml. di maionese fatta in casa:

  • 2 tuorli a temperatura ambiente
  • 3 gr. di aceto di vino bianco
  • 25 ml. succo di limone
  • pepe nero macinato fresco q.b.
  • 250 ml. di olio di semi
  • sale q.b.

Mettete i tuorli in una ciotola dai bordi alti e aggiungete un pizzico di sale e di pepe. Aggiungete l’aceto e incominciate a lavorare gli ingredienti con uno sbattitore elettrico. Mentre montate le uova, versate anche l’olio di semi a filo molto lentamente: questo è un momento molto delicato per la buona riuscita della vostra maionese; dovrete mescolare sempre nello stesso senso fino ad ottenere una salsa densa. Per non far impazzire la maionese bisogna evitare di aggiungere troppo olio in una volta.

Quando la maionese è montata potete aggiungere il succo di limone, usando sempre lo sbattitore elettrico. Se vedete improvvisamente dei grumi, allora la vostra maionese sarà “impazzita”! Non preoccupatevi troppo però: potete rimediare aggiungendo alcune gocce di aceto o di succo di limone.

Potete conservare la salsa rosa in frigo per 3-4 giorni, in un barattolo ben chiuso.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Instagram, Twitter e Pinterest!

Salsa rosa al whiskySalsa rosa al whisky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.