Pizza agli spinaci, ricotta e pomodoriniIl piatto perfetto del sabato sera: la pizza naturalmente! Questa pizza agli spinaci, ricotta e pomodorini è croccante e leggera, colorata e gustosa. Ho usato ingredienti freschi e semplici, che messi insieme danno un ottimo risultato!

Ingredienti per una pizza agli spinaci, ricotta e pomodorini per 4 persone:

Per la pasta per pizza:

  • 500 gr. di farina
  • un bicchierino di olio extravergine d’oliva
  • una presa di sale
  • una bustina (10 gr.) di lievito naturale secco attivo
  • 250 ml. di acqua tiepida
  • poco zucchero

Per la farcitura:

  • 300 gr. di spinaci freschi oppure surgelati
  • 15 pomodorini ciliegia
  • 15 olive nere denocciolate
  • 2 mozzarelle
  • 150 gr. di ricotta
  • 100 gr. di gorgonzola piccante
  • 25 gr. di pinoli
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.
  • olio extravergine d’oliva

Sciogliete il lievito in 100 ml. di acqua tiepida e poco zucchero.

Versate la farina a fontana su un piano infarinato e aggiungete al centro il lievito sciolto, l’olio, il sale e, poco alla volta, il resto dell’acqua tiepida. Impastate fino ad ottenere un impasto asciutto ed elastico.

Sistemate la pasta per pizza in una ciotola e copritela. Lasciatela lievitare in un luogo caldo e secco per 1 ora e 30 minuti.

Nel frattempo saltate gli spinaci per alcuni minuti in una padella insieme a un filo d’olio. Salate e pepate e trasferiteli nello scolapasta. Schiacciateli bene con l’aiuto di un cucchiaio.

Lavate i pomodorini e tagliateli in due. Tagliate le mozzarelle e il gorgonzola a pezzetti. Sbriciolate la ricotta in modo grossolano.

Preriscaldate il forno a 200°C.

Ungete una teglia da forno e stendete la pasta per pizza nella teglia. Ungete la superficie e distribuite gli spinaci, i pomodorini e le olive sull’impasto. Salate e pepate.

Infornate la teglia per 10 minuti. Togliete la pizza dal forno e alzate la temperatura a 240°C.

Distribuite i formaggi e i pinoli sulla pizza e condite con un filo d’olio. Infornate la pizza agli spinaci, ricotta e pomodorini per altri 10-15 minuti, fino a quando sarà dorata e cotta.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.