Con il tempo autunnale di questi giorni viene voglia di comfortfood e pietanze colorate e allora eccovi un golosissimo pasticcio di zucca, patate e scamorza affumicata, un piatto unico filante e ricco di sapore! La dolcezza della zucca si abbina alla perfezione al gusto dello speck e della scamorza, entrambi saporiti e affumicati. Potete preparare il pasticcio di zucca anche con un giorno d’anticipo per poi infornarlo all’ultimo momento. Se volete servirlo come contorno invece, potete abbinarlo alla carne stracotta, come per esempio lo stracotto alla birra oppure lo stracotto di manzo, una delle mie ricette olandesi preferite!

Nella preparazione di questo pasticcio di zucca ho utilizzato l’olio extravergine d’oliva biologico DOP Umbria Terre Rosse dell’azienda agraria Hispellum di Spello. Un olio molto profumato che proviene da olive sane raccolte a mano e molite entro le sei ore dalla raccolta. L’estrazione viene effettuato a freddo.

Pasticcio di zucca

Ingredienti per il pasticcio di zucca, patate e scamorza affumicata per 4-6 persone:

Lavate le patate e bollitele in acqua salata, con la buccia, per 25-30 minuti.

Tagliate la zucca a pezzi, senza sbucciarla, e cuocetela a vapore per 15-20 minuti circa. Provate la cottura infilzando una forchetta nella zucca: deve essere tenera. Quando la zucca è cotta togliete la buccia e mettete i pezzi di zucca in una ciotola. Aggiungete 200 ml. di acqua calda, pepe e sale e frullate il tutto. Assaggiate la crema per capire se non è troppo dolce. La crema ottenuta dev’essere piuttosto fluida.

Nel frattempo tagliate lo speck a strisce e le rosolate per qualche minuto in una padella antiaderente senza aggiungere alcun condimento. Lo speck deve diventare leggermente croccante.

Tagliate la scamorza affumicata a dadini.

Preriscaldate il forno (statico) a 200°C.

Trascorso il tempo di cottura delle patate, le togliete dalla pentola, rimuovete la buccia e le tagliate a fette di 3-4 mm.

Ungete una pirofila con un filo di olio extravergine d’oliva e cominciate a costruire il vostro pasticcio di zucca: iniziate con uno strato di patate, poi qualche cucchiaio di crema di zucca, un po’ di dadini di scamorza e qualche pezzetto di speck croccante. Poi di nuovo patate, crema di zucca, formaggio e speck, fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti. Infine cospargete il pasticcio di zucca con due cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato e un filo di olio extravergine d’oliva.

Infornate il pasticcio di zucca, patate e scamorza affumicata per 25-30 minuti, fino a quando sarà cotto e dorato.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su TwitterInstagram e Pinterest!

Pasticcio di zuccaPasticcio di zucca, patate e scamorza affumicata

2 Commenti su Pasticcio di zucca, patate e scamorza affumicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.