involtini di melanzane

Oggi vi propongo un gustosissimo e semplice antipastino estivo: gli involtini di melanzane al pesto, pomodorini e tanta mozzarella filante! Serviteli insieme a un aperitivo con gli amici oppure come alternativa vegetariana durante una grigliata!

Il buonissimo pesto alla genovese che ho usato in questa ricetta arriva da La Gallinara, un’azienda ligure che produce ottimi prodotti con quello che la Liguria offre: dal pesto alla genovese alla salsa di noci, dalla salsa rivierasca a un profumato olio extravergine d’oliva!

Ingredienti per gli involtini di melanzane al pesto e mozzarella per 4 persone:

  • 1 grossa melanzana tonda
  • 5 pomodorini
  • 1 mozzarella da 125 gr.
  • 1 vasetto di pesto La Gallinara

Lavate la melanzana e tagliatela a fette dello spessore di 3-4 mm. circa. Scaldate una piastra e grigliate le fette di melanzana per alcuni minuti su entrambi i lati.

Preriscaldate il forno (ventilato) a 200°C.

Tagliate la mozzarella a cubetti. Lavate i pomodorini e eliminate i semi presenti all’interno. Riducete i pomodorini a dadini e mescolateli ai cubetti di mozzarella.

Spalmate le melanzane grigliate con un velo di pesto e mettete un cucchiaio di mozzarella e pomodorini su ogni fetta. Arrotolate gli involtini di melanzane e poneteli in una profila da forno.

Involtini melanzane La GallinaraPesto alla genovese La Gallinara

Infornate gli involtini di melanzane per 5 minuti nel forno caldo, fino a quando la mozzarella si sarà sciolta un pochino.

Gli involtini di melanzane al pesto e mozzarella vanno gustati subito, appena usciti dal forno, magari accompagnati da una fetta di pane abbrustolito!

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

involtini di melanzaneInvoltini di melanzane al pesto e mozzarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.