Charlotte alle fragoleLa charlotte alle fragole è un dolce molto leggero e fresco, semplice e scenografico. Le dosi indicate in questa ricetta sono per un dolce per sei persone e ogni porzione contiene soltanto 170 calorie! Niente sensi di colpa dunque, anzi appena finisce ne prepariamo un’altra!

Ingredienti per una charlotte alle fragole:

  • 5 fogli di gelatina
  • 700 gr. di fragole
  • 1 bustina di vanillina
  • 75 gr. di zucchero
  • il succo di mezzo limone
  • 125 ml. di panna fresca
  • 16 savoiardi circa
  • menta per decorare
  • un nastro per decorare
  • uno stampo apribile e cilindrico da panettone, dal diametro di 13 cm.

Ammorbidite le foglie di gelatina in una ciotola riempita con acqua molto fredda.

Lavate le fragole. Frullate 300 gr. di fragole con la bustina di vanillina fino ad ottenere una crema liscia.

Portate a bollore 125 ml. di acqua con lo zucchero e il succo di limone. Spegnete il fuoco e mescolate fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Strizzate la gelatina e aggiungetela all’acqua limonata.

Ponete la ciotola con l’acqua limonata in un recipiente più grande piena di acqua ghiacciata. Aggiungete la purea di fragole all’acqua limonata e mescolate fino a quando il composto si sarà leggermente addensato.

Montate la panna con un mixer. Aggiungete la purea di fragole poca alla volta alla panna montata. Mettete il composto in uno stampo apribile da panettone dal diametro di 13 cm, che avrete prima unto con un po’ di burro e ricoperto di carta forno, oppure in uno stampo cilindrico alto e stretto. Ponete lo stampo in frigo per 6 ore.

Togliete la bavarese rassodata dallo stampo e rovesciatela su un piatto da portata. Appoggiate i savoiardi, con il lato zuccherato verso l’esterno, contro la bavarese alle fragole. Avvolgete un nastro intorno alla vostra charlotte alle fragole. Decorate con le restanti fragole tagliate a pezzi e a piacere con alcune foglioline di menta.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.