ZUCCHINE E CIPOLLA ROSSA IN PASTELLA AL FORNO

E dopo i famosi finocchi in pastella gratinati al forno, potevo non provare la versione più estiva con le zucchine e la cipolla rossa che io tanto adoro? Si realizzano condendoli con la mia speciale e super collaudata pastella proteica a base di farina di ceci acqua, che li renderà molto nutrienti e golosi! Oltretutto in questo modo saranno un contorno adatto sia per chi è intollerante al glutine, che per coloro che seguono una dieta vegetariana, quindi se avete ospiti con queste esigenze alimentari, li conquisterete certamente! Si preparano in pochissimo tempo, perché le verdure vanno semplicemente affettate e messe direttamente in teglia a crudo, senza sporcare altre pentole! Una ricetta tra le più easy che posso proporvi e che non mancherà di essere apprezzata da chi ha davvero poco tempo da dedicare ai fornelli! Per comodità potrete anche prepararli il giorno prima per poi riscaldarli poco prima di servirli! In questo modo, si rendono perfetti anche da portare con sé come schiscetta in ufficio o in una gita fuori porta. Freddi e tagliati a quadrotti, sono anche degli ottimi stuzzichini da proporre con l’aperitivo!

Le zucchine sono tra gli ortaggi più poliedrici, infatti si possono realizzare in mille modi diversi, ecco qui sotto qualche altra idea da cui prendere spunto:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti:

2 zucchine bianche (medie)
1 cipolla rossa di Tropea
60 g parmigiano grattugiato
2 cucchiai olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la pastella:

240 g acqua
1 cucchiaino senape gialla in polvere
1/3 cucchiaino aglio in polvere
1 cucchiaio erbe aromatiche (erba cipollina secca, rosmarino fresco, prezzemolo)
2 pizzichi sale
q.b. pepe

Strumenti:

⚠ IN QUESTA RICETTA SONO PRESENTI UNO O PIU’ LINK DI AFFILIAZIONE. I prodotti che consiglio sono gli stessi che uso io nelle mie ricette; acquistarli attraverso il mio blog contribuisce a sostenere me ed il mio lavoro, mentre a voi non costerà nulla di più!

Passaggi:

Preparazione della pastella:

In una capiente terrina, iniziate setacciando la farina di ceci, aiutandovi con un colino.

Aggiungete anche l’aglio e la senape in polvere e le erbe aromatiche ben tritate.

Aggiungete 2 prese di sale e il pepe a piacere.

Stemperate con l’acqua a filo aiutandovi con una frusta a mano.

Lavorate energicamente per eliminare tutti i grumi fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

Assemblaggio in teglia:

Tagliate le zucchine a rondelle dello spessore di ½ cm

Fate lo stesso con la cipolla e aggiustate con poco sale.

Rivestite una teglia con un foglio di carta da forno, spennellandolo con 2 cucchiai di olio. Trasferite un primo strato di rondelle di zucchine e uno di cipolla senza sovrapporli troppo.

Versate 2-3 mestoli di pastella sopra, distribuendo omogeneamente su tutta la superficie con l’aiuto di un cucchiaio o una spatola.

Coprite con 2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato e ripetete l’operazione formando un secondo strato di zucchine, cipolla e un pizzichino di sale.

Ricoprite con altra pastella e distribuite omogeneamente.

Aggiungete altri 2-3 cucchiai di parmigiano e completate con un terzo ed ultimo strato fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti.

Mettete in forno già caldo a 200°C per 30′-35′ o fino a quando non si formerà una bella crosticina dorata in superficie! Spegnete, sfornate e fate intiepidire prima di servire!

E voilà…le vostre zucchine e cipolla rossa in pastella sono pronte per essere gustate!

Buon Appetito da La Cucina di FeFè!

👉Potrete conservare le zucchine e cipolla in pastella in frigo, all’interno di contenitori adatti alla refrigerazione per 3-4 giorni. E’ possibile la congelazione per 1 mese.

🟣 Potrete sostituire la farina di ceci con farina di riso, di lenticchie o di mais fumetto, quella finissima per intenderci, se desiderate mantenere la versione senza glutine, altrimenti andrà bene anche della farina comune tipo 00.

🟣 Per una versione total veg invece, potrete sostituire il parmigiano grattugiato con lievito alimentare in scaglie, che come più volte spiegato è un lievito inattivo, considerato semplicemente come insaporitore di cibi per via del suo sapore deciso o come integratore alimentare per le sue molteplici proprietà, tra cui fibre (beta-glucani), vitamine e sali minerali.

🟣 Se siete amanti delle verdure super croccanti, vi consiglio una versione ancora più scrocchiarella, distribuendo lo stesso quantitativo di ingredienti presenti in ricetta su un unico strato all’interno di una teglia più larga che li possa contenere, tipo la leccarda del forno. Fatemi sapere!

Tutte le ricette e le fotografie sono di mia creazione e proprietà, pertanto protette dal diritto d’autore. L’uso dei contenuti del mio sito è consentito previa ed esplicita autorizzazione e conseguente citazione del sito e del relativo link.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.