VELLUTATA DI ZUCCA E CAROTE CON AVENA, CASTAGNE E NOCCIOLE

Siete d’accordo con me che Novembre come Gennaio dovrebbero essere due mesi dedicati ai piatti sani prima e dopo le grandi abbuffate di Natale? Io dopo l’estate ho ripreso a cucinare sano, il che non mi è dispiaciuto affatto, visto che il mio organismo aveva iniziato a mostrare i primi segni d’insofferenza. Ma vi confesso, e penso che già lo abbiate capito, che questi piatti genuini, fumanti e confortanti a me piacciono a prescindere!!! E allora vi toccherà sorbirvi una carrellata di ricette detox, che poi sono tali soltanto in parte, se tenete conto di tutti gli ingredienti impiegati. Inoltre, per chi è amante come me delle vellutate, saranno spero uno spunto in più per variare dalle soliti tristi ricette di verdure bollite. Questa che oggi vi propongo, è stata un successo incredibile, non solo perché si tratta di un piatto completo dal punto di vista nutrizionale, ma perché ritengo anche che il sapore dolce della zucca e delle carote ben si sposa con la corposità dell’avena integrale e il gusto spiccatamente rustico delle nocciole tostate. E giacché siamo in autunno, oltre alle nocciole, ho aggiunto anche tocchetti di castagne cotte al vapore. Come molti di voi sapranno, le castagne sono da sempre considerate il “pane dei poveri” e questo la dice lunga in merito ai macronutrienti che questi frutti garantiscono al nostro organismo. Certo, la frutta a guscio è molto calorica, ma compensa perfettamente su tutto il resto! Dunque un piatto equilibrato, sano e gustoso che non vi lascerà delusi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 1Zucca delica (o mantovana)
  • 6Carote
  • 1cipolla dorata
  • 180 gAvena integrale
  • 700 mlBrodo vegetale (+ q.b.)
  • 100 gNocciole (pelate)
  • 12Castagne (già cotte al vapore e sgusciate)
  • 2 foglieAlloro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione:

  1. Iniziate mondando la zucca, privandola della buccia esterna, dei semi e dei filamenti interni, quindi tagliatela a fette non troppo spesse (fig. 1).

  2. Fate lo stesso con le carote, tagliandole a rondelle (fig. 2).

  3. In una pentola capiente fate appassire la cipolla trita sottilmente con un giro di olio e 2 cucchiai di acqua. Unite le carote e fatele insaporire 1′ (fig. 3).

  4. Unite anche la zucca ridotta successivamente a cubetti e coprite interamente con il brodo vegetale. Fate cuocere al minimo a partire dall’ebollizione per 25′. Le verdure dovranno essere ben morbide (fig. 4).

  5. Una volta cotte, eliminate il brodo residuo, che potrete impiegare per altre preparazioni, e aggiustate di sale e pepe. Fate intiepidire e frullate con il minipimer fino a ridurle in crema (fig. 5).

  6. Nel frattempo, disponete le nocciole in una leccarda rivestita di carta da forno senza sovrapporle. Tostatele a 160°C per circa 30′ (fig. 6).

  7. Sciacquate l’avena sotto l’acqua corrente, quindi cuocetela in un ampio tegame con abbondante acqua salata e 2 foglie di alloro per circa 45′. Spegnete e scolate bene (fig. 7).

  8. Servite la vellutata ancora calda con qualche cucchiaio di avena, le nocciole tostate, le castagne spezzettate e un giro di olio a crudo.

  9. E voilà…la vostra vellutata di zucca e carote con avena e nocciole è pronta per essere gustata!

  10. Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.