TORTA SALATA ALLE NOCCIOLE CON POMODORINI E MELANZANE MARINATE ALL’ACETO

Qualche giorno fa, in vista di un pranzo estivo a buffet tra amici, ho preparato una torta salata dal sapore davvero insolito che voglio condividere qui con voi. Si tratta di una base di pasta matta rigorosamente all’olio extra vergine d’oliva con un’aggiunta nell’impasto di nocciole tostate e tritate. Una preparazione che io ho amato molto per la sua versatilità e facilità di esecuzione, senza contare la velocità di realizzazione, molto adatta a coloro che hanno poco tempo da dedicare ai fornelli. La farcia al suo interno è davvero golosa. Uno strato di melanzane grigliate e marinate all’aceto, pomodorini ciliegino, mozzarella filante e tanto origano. Per una versione dal gusto ancora più deciso, consiglio un formaggio come l’asiago, il taleggio o la gruviera. Sarà perfetta da gustare appena sfornata a cena tagliata a fette o da portare al mare ormai fredda, e persino come antipastino sfizioso da accompagnare all’aperitivo.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper 1 stampo da Ø 26-28
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti:

Ingredienti per la pasta matta alle nocciole:

200 g farina 0
60 g nocciole
100 ml acqua (a t.a.)
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio aceto di mele
4 g sale

Ingredienti per la farcia:

2 melanzane
250 g pomodorini ciliegino
250 mozzarella per pizza
2 spicchi aglio
2 cucchiai fiocchi di avena
Qualche foglia basilico
Qualche foglia menta
q.b. origano
q.b. aceto
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

Passaggi:

Iniziate dalla base, preparando la pasta matta alle nocciole seguendo tutti i passaggi previsti in ricetta, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Coprite con un canovaccio e fate riposare a temperatura ambiente per 30′ (fig. 1).

Nel frattempo, lavate e mondate le melanzane, tagliatele a fette non troppo spesse e grigliatele su un testo rovente 2′ per lato, salandole in superficie. Disponete mano a mano le fette all’interno di un contenitore e create degli strati, irrorando ciascun strato con un giro di olio, uno di aceto, qualche foglia di menta e di aglio tagliato a tocchetti. Fate marinare in frigo 1 h (fig. 2).

Trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta matta alle nocciole, stendetela su un piano di lavoro leggermente infarinato tirando la sfoglia molto sottile e trasferitela all’interno di una teglia ben unta d’olio. Distribuitevi sopra i fiocchi di avena (fig. 3) e poi le melanzane marinate (fig. 4).

Aggiungete anche i pomodorini precedentemente tagliati a metà e conditi con un filo di olio, un pizzico di sale e qualche foglia di basilico spezzettato (fig. 5). Completate aggiungendo la mozzarella* ridotta a tocchetti (fig. 6).

Ripiegate infine il bordo verso il ripieno e infornate a 200°C per c.a 30′, coprendo la superficie gli ultimi 10′ con un foglio di carta da forno (fig. 7).

Spegnete, sfornate e lasciate intiepidire. Servite la torta così o del tutto fredda.

E voilà…la vostra torta salata alle nocciole è pronta per essere gustata!

Buon Appetito dalla Cucina di FeFè!

Conservazione

👉 Potrete conservare la torta salata alle nocciole, una volta cotta, coperta con della pellicola per alimenti in frigo per 1-2 giorni e scaldarla in microonde pochi minuti prima di servire.

Consigli

🟣 * Per una versione dal gusto ancora più deciso, consiglio un formaggio come l’asiago, il taleggio o la gruviera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.