TORTA RUSTICA DI PASTA FILLO AI FORMAGGI, ZUCCA E SPINACI

Questa che vi propongo oggi è la variante di una ricetta che ho preparato la scorsa estate a base di zucchine e pomodorini ciliegino. E’ piaciuta talmente tanto, che ho voluto sperimentarla impiegando altre verdure come i primi spinaci della stagione autunnale! E oggi ho pensato di arricchirla con la zucca mantovana per conferire un sapore ancora più stuzzicante e dolce. La base di pasta fillo secondo me è fantastica, vedrete che ve ne innamorerete! E a mio parere, è molto più leggera delle comuni sue antagoniste, come la brisée e la pasta sfoglia, in quanto quest’ultime possiedono una componente molto grassa come il burro o altri grassi vegetali saturi, quindi dannosi per il nostro organismo! Senza contare che questo le rende anche piuttosto caloriche. La pasta fillo invece, è preparata in sottilissimi fogli composti solo da acqua e farina. A livello nutrizionale quindi possiamo considerarla fonte di carboidrati con zero grassi. E una volta messa in forno, creando fagottini, involtini, torte salate o dolci, o tutto ciò che la fantasia vi suggerisce, diventa croccantissima! Questa ricetta è molto versatile e diventerà un must della vostra cucina, un piatto unico che all’occorrenza, tagliata a quadrotti, si potrà trasformare in un antipasto sfizioso! Una torta salata davvero ricca che potrete realizzare facilmente senza troppi passaggi ai fornelli.

Guardate qui la mia versione con i pomodorini ciliegino, super!
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

6 fogli pasta fillo
150 g ricotta
120 g feta (greca)
1 uovo grande (o 2 piccoli)
400 g zucca (già pulita)
300 g spinaci (già mondati)
2 spicchi aglio
q.b. noce moscata
1 rametto rosmarino
120 ml brodo vegetale
2 cucchiai olio extravergine d’oliva (+ q.b. per spennellare)
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Passaggi

Lavate gli spinaci sotto l’acqua corrente (fig. 1).

Tagliate la zucca a dadini. In una padella antiaderente, fate dorare un aglio con un giro di olio, dopo qualche minuto aggiungete la zucca con il rosmarino sfogliato e un mestolo di brodo caldo (fig. 2).

Coprite con un coperchio e fate appassire per 10′-12′ (fig. 3).

A fine cottura spegnete, salate, pepate e mettete da parte. Nello stesso tegame, fate appassire anche gli spinaci con poca acqua, coprite e fate cuocere per 5′ (fig. 4).

Salate leggermente e spegnete (fig. 5).

Fate sgocciolare gli spinaci in un colino, strizzandoli bene, quindi tritateli con le forbici (fig. 6).

In una terrina, lavorate la ricotta ben sgocciolata con gli spinaci (fig. 7).

Unite anche la zucca e la feta greca sbriciolata (fig. 8).

Unite l’uovo, la noce moscata e aggiustate di sale. Mescolate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti (fig. 9).

Disponete su una teglia 6 fogli di pasta fillo sovrapposti tre in orizzontale e tre in verticale, avendo cura di spennellare ciascun foglio leggermente di olio prima di aggiungere il successivo (fig. 10).

Farcite con il ripieno a base di zucca e spinaci e livellate con un cucchiaio (fig. 11).

Mettete in forno preriscaldato a 190°C per c.a 25’/30′. La crosta esterna dovrà risultare croccante e ben dorata. Spegnete e fate intiepidire.

Una volta intiepidita, potrete tagliarla a quadrotti e servirla sia fredda che calda.

E voilà…la vostra torta rustica di pasta fillo ai formaggi, zucca e spinaci è pronta per essere gustata!

Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

Conservazione

▬ Potrete conservare la torta in frigo per un massimo di 1-2 giorni o congelarla per 1 mese.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “TORTA RUSTICA DI PASTA FILLO AI FORMAGGI, ZUCCA E SPINACI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.