Crea sito

PLUMCAKE SALATO CON FOGLIE VERDI, RICOTTA E SEMI OLEOSI

Chi dice che i plum-cake sono soltanto dolci? Io ho riscoperto ad esempio una vera e propria passione per il salato in questo formato davvero invitante e sfizioso. Sarà perfetto per arricchire dei buffet o come antipasto accompagnato all’aperitivo in un pranzo o una cena, tagliato a fette e servito su un letto di insalata fresca. Una delizia! Realizzato con spinacini freschi e bietoline, ricotta e semi lino, zucca e girasole, è molto alto e soffice come una nuvola! Sarà molto apprezzato da tutti in famiglia, anche dai bimbi, sempre molto restii a consumare le verdure, grazie al suo sapore rustico e all’estetica dei suoi colori, che evocano le buone cose fatte in casa!
Tutte le ricette “vegetariane” sono in assenza di carne e/o di pesce (N.B. potrebbero prevedere l’impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggi).

CURIOSITA’: Lo sapevate che i semi di zucca sono benefici innanzitutto per il cuore? Infatti, tra i componenti nutritivi in essi presenti vi è il magnesio, un elemento considerato come una sostanza naturalmente calmante e rilassante, che contribuisce a regalare al nostro organismo una sensazione di relax ed è perciò ritenuto benefico anche per la corretta attività cardiaca. Inoltre, aiutano a garantirci un buon riposo grazie all’elevato contenuto di triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, che contribuisce a sconfiggere l’insonnia godendo di un adeguato riposo durante le ore notturne. I semi di zucca contengono acidi grassi essenziali omega3, che li rendono una fonte vegetale preziosa in grado di prevenire l’invecchiamento, di contrastare i tumori e ad attenuare gli stati infiammatori, le irritazioni e i gonfiori in generale. Grazie all’acido oleico i semi di zucca aiutano a prevenire l’arterosclerosi. Attraverso lo zinco questi semi, e in particolare l’olio di semi di zucca, diventano dei protettori naturali contro l’osteoporosi; svolgono una ormai più che conosciuta azione protettiva sulla prostata e sull‘ipersensibilità prostatica benigna. Inoltre, in collaborazione con lo zinco aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Proteggono il nostro intestino dai parassiti grazie alla presenza di cucurbitina, famosa appunto la sua azione vermifuga. E’ cioè un classico rimedio naturale contro i vermi intestinali, riesce a farli staccare dalle pareti dell’intestino favorendone così l’espulsione. Infine, ma non per importanza, i semi di zucca combattono e prevengono la cistite e le altre infiammazioni che coinvolgono l’apparato urinario.
semi di zucca proprietà benefiche

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 200 gfarina di farro
  • 80 gfarina 00
  • 250 gspinacini freschi
  • 100 gspinacini
  • 5pomodorini ciliegino
  • 1porro
  • 3uova
  • 300 gricotta di pecora
  • 60 mlolio di semi di arachide
  • 150 mllatte vegetale
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiaiosemi di zucca
  • 1 cucchiaiosemi di lino
  • 1 cucchiaiosemi di girasole
  • gburro
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione:

  1. Mondate le bietole e gli spinaci, lavateli e scolateli. Private i primi delle coste bianche più dure e i secondi dei gambi più spessi. Tagliate le bietole con l’aiuto di una forbice (fig. 1).

  2. Mondate il cipollotto e tagliatelo a rondelle. Fatelo dorare in una padella antiaderente con due giri di olio (fig. 2).

  3. Aggiungete gli spinacini ben lavati e fate insaporire per qualche minuto con un coperchio (fig. 3).

  4. Unite quindi anche le bietoline e cuocete altri 5′ o fino a quando non risulteranno appassite. Spegnete, salate e pepate (fig. 4).

  5. Fatele raffreddare le verdure e strizzatele dall’eventuale acqua in eccesso. Intanto in una capiente terrina, con una frusta a mano, lavorate le uova con l’olio (fig. 5).

  6. Unite poco alla volta anche le farine setacciate con il lievito (fig. 6).

  7. Quindi incorporate la ricotta fresca e mescolate (fig. 7).

  8. Stemperate con il latte vegetale, anche qui, poco alla volta (fig. 8).

  9. Aggiungete infine le foglie verdi spadellate e tritate, quindi mescolate affinché il composto risulti omogeneo (fig. 9).

  10. Versatelo in uno stampo da plumcake già imburrato e infarinato o rivestito di carta da forno bagnata e strizzata. Guarnite la superficie con i pomodorini tagliati a metà disposti a cupoletta e spolverizzate con i semi oleosi (fig. 10).

  11. Cuocete in forno statico e preriscaldato a 200°C per 10′, quindi abbassate la temperatura a 180°C per altri 30′ o fino a quando uno stecchino di legno inserito nella parte centrale del plum-cake non uscirà perfettamente asciutto. Sfornatelo e lasciatelo intiepidire.

  12. E voilà…il vostro plum-cake salato con foglie verdi, ricotta e semi oleosi è pronto per essere gustato!

  13. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “PLUMCAKE SALATO CON FOGLIE VERDI, RICOTTA E SEMI OLEOSI”

  1. Questo plumcake mi stuzzica l’appetito ,è semplice a prepararlo e contiene anche dei semi molto salutari. Lo preparerò Certamente per i miei ospiti

    1. Ahimè la fretta, mi ha fatto dimenticare, anzi ti ringrazio, correggo immediatamente. Comunque serve una bustina di lievito istantaneo per torte salate ☺

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.