Crea sito

GNOCCHI DI RICOTTA E ZESTE DI LIMONE (Ricetta senza uova)

Se avete della ricotta a scadere, ma non volete fare il solito dolce, ho giusto per voi una ricetta davvero sfiziosa e divertente da realizzare, soprattutto in questi giorni di pseudo-reclusione a casa! Tra le tante versioni di gnocchi sperimentate in questi anni, le più apprezzate sono state senza dubbio quelle alle melanzane e alla zucca, ma devo dire che anche questi a base di ricotta al posto delle classiche di patate, sono una golosità da replicare quanto prima! Ovviamente, come tutte le mie ricette di gnocchi, anche questa che vi propongo oggi è in assenza di uova, basta aggiungere pochissima acqua per avere un impasto morbido e collaudatissimo! In più, ho scelto di aggiungere delle zeste di limone che sentirete piacevolmente al palato e che conferiranno ad ogni vostro piatto una sorprendente nota fresca ed agrumata! Io li ho conditi con del semplice pesto di basilico fatto in casa, oppure potrete servirli con del sugo di pomodoro fresco, sono fantastici! Insomma, facili, veloci e golosi, non avrete scuse per non prepararli!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 300 gRicotta
  • 150 gFarina 00
  • 4 cucchiaiGrana Padano DOP
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Scorza di limone (non trattato)
  • 30 mlAcqua
  • 1 pizzicoSale

Preparazione:

  1. Per prima cosa, setacciate la farina in un colino a trame fitte e lasciatelo riposare per 30′ affinchè perda la sua acqua. Unitela quindi alla farina, il grana e una presa di sale all’interno di un’ampia terrina (fig. 1).

  2. Aggiungete anche l’olio e iniziate ad impastare, aggiungendo l’acqua solo ad occorrenza (fig. 2).

  3. Formate una palla liscia ed omogenea (fig. 3).

  4. Su un piano leggermente infarinato, prelevate parti dell’impasto e formate dei bastoncini dello spessore di circa 2 cm di Ø (fig. 4).

  5. Suddivideli in tanti tocchetti regolari e passateli nel rigagnocchi schiacciandoli leggermente con il pollice o l’indice. Se non avete in dotazione il riga gnocchi, imprimeteli con i rebbi di una forchetta. Sistemateli man mano su un vassoio leggermente infarinato (fig. 5).

  6. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, e scolateli con una schiumarola man mano che salgono a galla. Ci vorranno c.a 2′ (fig. 6).

  7. Conditeli con del pesto di basilico e, se vi piace, altre zeste di limone.

  8. E voilà…i vostri gnocchi di ricotta e zeste di limone sono pronti per essere gustati!

    Buon Appetito dalla cucina di FeFe!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “GNOCCHI DI RICOTTA E ZESTE DI LIMONE (Ricetta senza uova)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.