Crea sito

COTOLETTE DI POMODORI COSTOLUTI AL FORNO

Capita anche a voi di non avere sempre tanta voglia di cucinare? Con queste belle giornate poi, si ha piuttosto desiderio di evadere, magari organizzando una gita fuori porta o andando al mare! Ovviamente anche il pasto deve essere frugale e all’insegna del relax, quindi vi propongo questa ricetta furbissima, che è senza dubbio una soluzione veloce e facile! Sarà un ottimo escamotage per far mangiare i pomodori ai vostri bimbi, ma saranno anche dei perfetti finger food, ad apertura di un pranzo o in un buffet. Queste cotolette di pomodoro infatti sono davvero sfiziose e croccanti, ma vanno servite appena sfornate per garantire tutta la loro consistenza scrocchiante! Allora, cosa aspettate? Allacciate il grembiule e preparatele con me!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 3pomodori costoluti
  • 2uova
  • 3 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 150 gpangrattato
  • 50 gsemi di sesamo nero (facoltativo)
  • q.b.sale

Preparazione:

  1. Tagliate i pomodori costoluti a fette di medio spessore (fig. 1).

  2. In una ciotola, preparate uno sbattuto di uova con il parmigiano grattugiato, una presa di sale e il prezzemolo tritato finemente al coltello (fig. 2).

  3. A parte, create il mix di pan grattato, semi di sesamo neri e un pizzico di sale per la panatura (fig. 3).

  4. Passate ogni fetta nello sbattuto di uova (fig. 4).

  5. Successivamente passatele nel mix di pan grattato e fate aderire da entrambi i lati (fig. 5).

  6. Disponetele in una teglia rivestita con carta da forno (fig. 6).

  7. Irrorate con un giro di olio e mettete in forno preriscaldato a 190°C per 25′, quindi girateli e fateli cuocere altri 5′ (fig. 7).

  8. Servite subito, saranno croccantissime.

  9. E voilà…le vostre cotolette di pomodori costoluti al forno sono pronte per essere gustate!

  10. Buon Appetito dalla cucina di FeFe’!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.