CLAFOUTIS SALATO AI BROCCOLI, PISELLI E CAROTE

Chi di voi conosce il clafoutis alzi la mano! Sarete in molti, perchè negli ultimi anni è stata una delle preparazioni più diffuse e dilaganti presenti sul web. Per chi invece ancora non la conoscesse, mi limito a dire che si tratta di un dolce tipico francese, originario della regione del Limousin, a base di ciliegie mature disposte sul fondo di uno stampo unto e cosparso di zucchero, per poi essere ricoperte da una voluttuosa e invitante pastella a base di uova, farina e latte. Le varianti che poi si sono susseguite sono molteplici, tant’è che si possono creare diverse versioni con frutta di stagione. Ora, vi starete domandando cosa c’entri un dolce francese con ciò che vedete in foto!? Ebbene, niente di più semplice. Quella che oggi vi propongo non è altro che l’espressione salata del clafoutis a cui siete tanto abituati, nella quale le ciliegie sono state sostituite da ortaggi invernali, mentre la pastella privata dello zucchero per fare spazio alla noce moscata, pepe e sale, quelli giusti ovviamente! Si tratta di un piatto unico, una ricetta che io amo molto perchè la definirei un “salva cena” in cui carboidrati, fibre e proteine trovano la giusta combinazione per un’esplosione di sapori davvero incredibile! E il bello è che, come nel caso del clafoutis dolce, anche qui si possono creare mille varianti in base al proprio estro e alla stagionalità! Non provarlo sarebbe veramente un peccato…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaFrancese

Ingredienti:

  • 1Broccolo grosso
  • 100 gPiselli surgelati
  • 3Carote
  • 1Cipollotto fresco Igp di Tropea
  • 3Uova
  • 50 gGrana Padano DOP grattugiato
  • 50 gFarina (q.b.)
  • 300 mlLatte
  • q.b.Noce moscata
  • 10 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione:

  1. Mondate il broccolo e dividetelo in cime; pulite le carote e il cipollotto e lavateli sotto l’acqua corrente (Fig. 1).

  2. Tagliate le carote a rondelle, quindi tuffatele insieme ai broccoli e i piselli in acqua bollente salata per 5′, scolatele e passatele sotto l’acqua corrente, affinchè si mantengano croccanti (fig. 2).

  3. In una ciotola sbattete le uova con il latte, il grana grattugiato, la noce moscata e una presa di sale (fig. 3).

  4. Incorporate anche la farina e una macinata di pepe (fig. 4).

  5. Ungete una teglia da Ø 20-22 con una noce di burro e spolverizzate con un po’ di farina. Disponete quindi le verdure omogeneamente sul fondo (fig. 5).

  6. Versatevi sopra la pastella e spolverizzate con il restante grana grattugiato (fig. 6).

  7. Fate cuocere il clafoutis salato in forno preriscaldato a 200°C per circa 30′-35′. Fate intiepidire nel forno spento per altri 10′. Sfornate.

  8. E voilà…il vostro clafoutis salato ai broccoli, piselli e carote è pronto per essere gustato!

    Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

VARIANTI:

Per una variante più gustosa e primaverile, potrete sostituire i piselli con fave fresche sbaccellate e aggiungere 500 gr. di pomodorini Confit insaporiti con un trito di erbe aromatiche. E buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.