Tartufi al cioccolato e nocciole

A volte si è presi da desiderio di preparare un dolce, ma con questo caldo non si ha voglia di accendere il forno, e allora cosa c’è di meglio di un dolcetto sfizioso e goloso da fare senza l’ausilio del forno?
Oggi vi coccolerò con dei tartufi al cioccolato e nocciole con cuore croccante.
Naturalmente per un buon dolce ci vogliono prodotti di qualità, ed io uso sempre le nocciole della Snackesfiz visitate il loro sito di e-commerce, consegnano in tutta Italia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gnocciole tostate
  • 200 gdatteri
  • 100 gbiscotti secchi
  • 2 cucchiaicacao amaro in polvere
  • 100 gcioccolato fondente al 60%
  • 40 gburro

Preparazione dei Tartufi al cioccolato e nocciole

  1. tartufini alle nocciole

    Se non avete in casa nocciole tostate ma le avete al naturale, basta tostarle seguendo il tutorial QUI

    Denocciolare i datteri e farli a pezzi.

    Nel robot da cucina mettere i biscotti secchi sbriciolati e unire i datteri.

  2. tartufi

    Quindi aggiungere gr.60 di nocciole, il cacao e triturare ilo tutto.

    A questo punto toccate l’impasto, se vi sembra troppo asciutto anche perchè i datteri vi sono capitati un pò secchi, aggiungere gr.40 di burro e fare un’altra tritata veloce.

  3. tartufini alle nocciole e cioccolato

    Inumidire le mani, prendere un pò di impasto, posizionare al centro una nocciola intera e chiudere.

    Compattare bene la pallina, con il calore delle mani il burro, che sembra non esserci, farà da collante.

    Finiti tutti i tartufini, ridurre a granella le nocciole rimaste.

  4. tartufini

    Mettere sul fuoco un pentolino con il bordo basso riempito a metà di acqua e fare sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

    Una volta sciolto, tuffare nel cioccolato fuso i tartufini uno per volta.

  5. tartufi

    Ricoprire tutta la superficie del tartufino e passarlo nella granella di nocciole facendola aderire bene, e mettere in un pirottino di carta.

    Finiti tutti i tartufi conservarli in frigorifero per almeno mezz’ora prima di mangiarli.

  6. tartufi al cioccolato e nocciole

    I nostri tartufi al cioccolato e nocciole con cuore croccante sono pronti per essere gustati.

Precedente Nocciole tostate tutorial Successivo Marmellata o confettura di ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.