Crea sito

Pomodori datterini confit sott’olio

Vi propongo un tesoro prezioso, che richiede pazienza e un po’ di attesa ma che alla fine ripaga di tutto il tempo che si è dovuto aspettare… i pomodori datterini confit sott’olio! Preparati a partire da pomodori datterini nel pieno della maturazione, con tutti i profumi e i colori dell’estate nel loro bagaglio, cotti dolcemente (o meglio fatti asciugare) a bassa temperatura per varie ore, e infine chiusi nei vasetti a insaporire con l’origano fresco e l’olio extravergine d’oliva della nostra terra, affinché l’uno ceda agli altri e viceversa le proprie note aromatiche… quello che ne viene fuori è davvero un tripudio di colori e di profumi, che dal primo assaggio riesce a trasportare la mente in un rigoglioso orto baciato dal sole di agosto! Inutile dire che qualunque utilizzo se ne faccia non può che venire fuori una meraviglia…

  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER I POMODORINI:

  • 1 kgPomodori datterini
  • Sale
  • Zucchero
  • Origano
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

PREPARAZIONE DEI POMODORINI

  1. Lavare i pomodorini, asciugarli bene e tagliarli a metà nel verso della lunghezza.

  2. Disporli su una teglia rivestita di carta forno con la parte tagliata rivolta verso l’alto, quindi cospargerli con poco zucchero e condirli con il sale, l’olio e le foglioline di origano.

  3. Infornare nel forno preriscaldato a 120°C (ventilato) per circa 2-3 ore; il tempo dipende dalla dimensione dei pomodorini e dal loro contenuto di acqua, ma 2 ore saranno sicuramente necessarie: dopo questo tempo sorvegliare con più attenzione e, quando i pomodorini appariranno quasi del tutto asciugati, sfornarli.

  4. Si possono già usare tal quali oppure conservare sott’olio in vasetti sottovuoto, al riparo dalla luce e dal calore.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.