Crea sito

Biscottini pan di zenzero (Pepparkakor)

Ecco delle piccole, profumate, goduriose, irresistibili delizie… i biscottini pan di zenzero o pepparkakor! Sono i famosissimi biscottini pan di zenzero appartenenti alla tradizione natalizia della Svezia, paese in cui il periodo della feste è molto sentito da tutti, grandi e piccini, e ogni angolo di ogni posto trasmette lo spirito natalizio come nient’altro al mondo riesce a fare! Mi sono innamorata della Svezia una decina di anni fa, quando per motivi di studio sono stata un mese a Stoccolma proprio durante il periodo delle festività… è stato un colpo di fulmine! Tra le mille cose che mi hanno fatto innamorare della Svezia ci sono proprio questi deliziosi biscottini, tipici delle feste ma che (devo ammetterlo…) a volte preparo anche durante l’anno perché creano dipendenza e sono così buoni insieme a un tè o a una tisana calda! E allora vi auguro un buongiorno proprio così, con i pepparkakor, una candelina profumata, una tisana che mi ricorda tanto il mio viaggio di nozze e le decorazioni natalizie che in questi giorni hanno invaso anche la nostra casa!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER I BISCOTTI:

  • 540 gFarina 1
  • 180 gBurro
  • 70 gMiele millefiori
  • 70 gMelassa
  • 125 gZucchero di canna
  • 50 gZucchero
  • 1.5 cucchiaiCannella in polvere
  • 1.5 cucchiaiZenzero in polvere
  • 1/2 cucchiainoChiodi di garofano macinati
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 180 mlAcqua

Preparazione

PREPARAZIONE DEI BISCOTTI

  1. Versare in un pentolino l’acqua, il miele, la melassa, i due tipi di zucchero, le spezie e, mescolando di continuo, portare lentamente a ebollizione. Spegnere, aggiungere il burro a pezzetti e mescolare finché non si è sciolto completamente.

  2. In una ciotola capiente versare la farina e il lievito, mescolare in modo che siano distribuiti in modo omogeneo e aggiungere a filo il composto al miele ancora caldo. Mescolare bene per amalgamare gli ingredienti e ottenere un impasto omogeneo, coprire e far raffreddare a temperatura ambiente, quindi conservare in frigorifero per una notte.

  3. Trascorso questo periodo, staccare dei pezzi di impasto e stenderli su un ripiano leggermente infarinato a uno spessore di circa 2-3 mm. Ritagliare i biscotti e disporli su una teglia ricoperta con carta forno. Cuocere nel forno preriscaldato a 170°C per 10-12 minuti e lasciarli raffreddare su una griglia.

  4. Quando saranno freddi, decorare a piacere e conservare in una scatola a chiusura ermetica.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.