Crea sito

Biscotti ai fiocchi di cereali e frutta secca

Il buongiorno si vede dal mattino… e non c’è detto più vero di questo: è importante partire e iniziare la giornata con il piede giusto, anche dal punto di vista dell’alimentazione, e allora anche una colazione equilibrata ma al tempo stesso golosa può dare il suo contributo, come questi biscotti ai fiocchi di cereali e frutta secca! Ho preparato questi buonissimi biscottini che sono tanto belli da vedere quanto squisiti da sgranocchiare, perché la loro croccantezza può creare dipendenza! Contengono semi misti (in questo caso semi di zucca e di canapa), fiocchi di cereali (in particolare fiocchi di riso), frutta secca (nello specifico mandorle) e altri ingredienti che li rendono super golosi, come cocco, bacche di Goji e frutta fresca frullata (banana)… niente zuccheri raffinati (solo un goccio di sciroppo d’acero) e niente grassi saturi (solo del buon olio extravergine d’oliva), per una colazione all’insegna del gusto e del benessere! E l’aspetto più interessante è che si possono personalizzare al massimo con tutti i tipi di cereali, di semi misti, di frutta secca e di frutta fresca, basta mantenere le proporzioni e ognuno potrà avere il suo gusto preferito!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER I BISCOTTI:

  • 80 gSemi di zucca
  • 30 gSemi di canapa
  • 1 cucchiaioMandorle sgusciate
  • 40 gFiocchi di riso
  • 50 gCocco rapè
  • 40 gBacche di Goji
  • 1Banana
  • 2 cucchiaiSciroppo di acero
  • 30 mlAcqua
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

PREPARAZIONE DEI BISCOTTI

  1. Tritare grossolanamente i semi di zucca e le mandorle (non bisogna ottenere una grana molto fine) e metterli in una ciotola insieme a fiocchi di riso, cocco in scaglie e bacche di Goji.

  2. Inserire nel bicchiere di un mixer a immersione la banana tagliata a pezzi, l’acqua, lo sciroppo d’acero e l’olio e frullare fino a ottenere una purea omogenea.

  3. Unire la purea agli ingredienti secchi e mescolare con un cucchiaio, fino a quando non si avrà un composto uniforme e leggermente appiccicoso; farlo rassodare in frigorifero per 30 minuti (o anche tutta la notte se si prepara la sera prima).

  4. Prelevare delle palline di impasto della dimensione di una noce, appiattirle leggermente a uno spessore di 5 mm e adagiare man mano i biscotti così ottenuti su una teglia rivestita di carta forno.

  5. Cuocere i biscotti nel forno preriscaldato a 180°C (statico) per 15 minuti, quindi sfornarli, lasciarli intiepidire e servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.