Pinza dell’Epifania

La pinza dell’Epifania è un dolce tipico del Veneto e della bassa friulana, la ricetta l’ho presa da un articolo di Tatiana Dereani dal sito QB Quanto Basta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova (medie)
  • 80 gZucchero
  • 1 bustinaZucchero (vanigliato)
  • 50 gLatte intero
  • 25 gOlio di semi di mais
  • 80 gFarina di mais (fioretto)
  • 450 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 100 gUvetta
  • 2 cucchiaiGrappa
  • 100 gFichi secchi
  • 100 gGranella di noci

Preparazione

  1. In una ciotola ammollare l’uvetta con i due cucchiai di grappa per 15 minuti

    Tagliare i fichi secchi a pezzettini

    Nella planetaria sbattere le uova insieme allo zucchero e allo zucchero vanigliato

    Incorporare il latte intero e l’olio di semi di mais

    In una ciotola a parte setacciare la farina di mais fioretto con la farina 00 e il lievito per dolci

    Aggiungere un po’ alla volta le farine setacciate al composto

    Unire la granella di noci, l’uvetta ammollata nella grappa e i fichi tagliati a pezzettini

    Scaldare il forno a 180°

    Stendere l’impasto su un foglio di carta forno ad uno spessore di 3 cm

    Posizionare la pinza dell’Epifania su una teglia

    Cuocere per 30 minuti

    Sfornare e lasciare raffreddare

    Tagliare la pinza dell’Epifania a cubetti

    BUON APPETITO…

  2. Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina Facebook e la pagina Instagram

Note

<h2>prova</h2><p>prova1</p>

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.