Crea sito

Muffin zucca e cioccolato

Come inaugurare il mese della zucca se non con i muffin zucca e cioccolato. Ottobre è il mese della zucca e di conseguenza di Halloween, si questi muffin si possono preparare per la festa di Halloween.

muffin zucca e cioccolato
  • Difficoltà:Media
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:12 pezzi
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina Manitoba
  • 50 g Farina di mais fioretto
  • 50 g Fecola di patate
  • 80 g Burro (ammorbidito)
  • 100 g Zucchero di canna
  • 3 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 400 g Zucca mantovana
  • 150 g Cioccolato fondente
  • 1 pizzico Cannella in polvere

Preparazione

  1. Lavare e tagliare la zucca a pezzettini comprensiva di buccia

    Cuocere la zucca in abbondante acqua per 15-20 minuti

    Scolare e togliere la buccia della zucca

    Schiacciare con una forchetta la polpa, raccogliere l’acqua che esce e tenerla in parte

    Lasciare raffreddare la zucca

    Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro ammorbidito e la polpa di zucca e amalgamare bene.

    In una ciotola setacciare le farine con la fecola di patate, il lievito e la cannella, aggiungere gli ingredienti secchi un po’ per volta all’impasto precedentemente preparato, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi

    Dividere l’impasto in due ciotole

    In un pentolino sciogliere il cioccolato a bagnomaria aggiungendo l’acqua della zucca, far raffreddare il cioccolato ed aggiungerlo ad uno degli impasti.

    In una teglia per muffin versare l’impasto per i muffin zucca e cioccolato alternando uno strato di zucca ed uno di cioccolato facendo attenzione a riempire i contenitori solo per 2/3

    Infornare i muffin a 180° in forno ventilato per 30 minuti

    Sfornare e lasciare raffreddare i muffin zucca e cioccolato

    BUON APPETITO…


    Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina Facebook e la pagina Instagram

    Scopri le altre ricette di Halloween



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.