eggnog vegano

Eggnog vegano

It’s holiday time! Per quest’anno ho deciso di proporre ai miei ospiti un menu che abbia influenze da tutto il mondo, ho iniziato con un eggnog vegano.

“L’eggnog è una bevanda alcolica tipica del periodo natalizio in Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada e Lussemburgo, i cui ingredienti principali sono latte, uova, liquore (rum, brandy o whisky), noce moscata e altre spezie. (cit. Wikipedia)”

Leggendo la ricetta mi è venuto qualche dubbio su come si possa bere uova crude? E la quantità folle di zucchero e panna che va di pari passo con le uova? No le soluzioni sono due o lascio stare e non preparo la ricetta oppure cerco di sperimentare una variante.

Sul web ci sono ricette senza uova, utilizzano i datteri, le nocciole, ma non mi convincevano molto.

Dopo varie prove sono arrivata al dunque utilizzando il preparato per budino alla vaniglia per dare il dolce alla ricetta.

Questa ricetta dell’eggnog vegano si avvicina come sapore alla versione originale con latte e uova.

Premetto che bisogna fare un uso centellinato di tazze perché è calorico anche se è vegano.

eggnog vegano
  • Difficoltà:Media
  • Cottura:1 ora
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 200 ml Latte di cocco
  • 120 ml Acqua
  • 30 g Preparato per budino alla vaniglia
  • 15 g Zucchero
  • 5 g Cannella in polvere
  • 5 g Noce moscata (in polvere)
  • 1 Aroma alla vaniglia

Preparazione

  1. Mettere il latte di cocco, l’acqua e la fialetta di aroma di vaniglia in una padella.

    Aggiungere lo zucchero semolato, la cannella e la noce moscata.

    Stemperare a pioggia il preparato per budino alla vaniglia.

    Mescolare bene in modo da eliminare i grumi.

    Cuocere per un’ora e far bollire mescolando di tanto in tanto.

    Servire l’eggnog vegano caldo.

    Buon appetito…


    Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina Facebook e la pagina Instagram

    Vedi le altre ricette di Natale delle settimane del calendario dell’avvento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.