Treccine al pecorino

Avete impastato troppa pasta per la pizza? Ve ne e’ avanzata un po’ e non sapete che farne? Ecco le treccine al pecorino, ottime per accompagnare salumi e formaggio

treccine al pecorino

Ingredienti per la pasta

250 gr di farina

1/2 lievito di birra

150 gr di acqua

3 gr di sale

1 cucchiai olio evo

pecorino grattugiato

Preparazione

Cominciamo a fare la pasta per la pizza: mettere su un piano di lavoro la farina a fontana con il sale e nel centro versare l’acqua tiepida dove avrete sciolto il lievito,l’olio. Impastare e lavorare la pasta fino a formare un impasto liscio ed elastico, far lievitare per 2 ore.

Rovesciate l’impasto sulla spianatoia, impastatelo di nuovo e dividetelo in 7/8 pezzi e poi ogni pezzo in 2.

Quindi con ogni pezzo fate dei cordoncini lunghi circa 10 cm uniteli alla cima e formate le trecce.

Spolverizzate ogni treccia con del pecorino grattugiato e adagiatele in una teglia ricoperta da carta forno. Cuocete in forno a 200° per 15 minuti circa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da lacucinadiannama

adoro cucinare. Giardinaggio, libri,cinema

Una risposta a “Treccine al pecorino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.