Pizzette di cicinielli, ricetta napoletana

A Napoli chiamiamo cicinielli il novellame azzurro, cioe’ i bianchetti e ieri ho fatto queste splendide pizzette, certo non tanto light ma ogni tanto si puo’fare. Ottime come antipasto e finger food o come secondo piatto

 pizzette di cicinielli

Ingredienti per 4 persone

300 gr di cicinielli

150 gr di farina

2 uova

1/2 bicchiere di latte

1/2 lievito di birra

prezzemolo

4 cucchiai parmigiano grattugiato

sale e pepe

olio di arachidi per friggere

Preparazione

Lavate sotto l’acqua corrente i cicinielli e metteteli in un colapasta in modo che l’acqua sia eliminata. In una ciotola sbattere le uova, aggiungere la farina, sale e pepe, prezzemolo, parmigiano e il latte tiepido dove avrete sciolto il lievito di birra. Mescolate bene con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia. Coprite con una pellicola e fate lievitare per un paio d’ore. Trascorso il tempo aggiungete alla pastella i cicinielli e amalgamate. Friggete a cucchiaiate in olio caldo e man mano adagiate le pizzette su un foglio di carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Risotto ai gamberetti al profumo di limone, ricetta semplice Successivo Involtini di peperoni con polpettine di vitello e farina di riso, ricetta light

Un commento su “Pizzette di cicinielli, ricetta napoletana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.