Pizza napoletana, ricetta evento Giallo Zafferano

Ed anche questa volta, dopo l’evento del pane pugliese ho partecipato con altre blogger a fare la pizza napoletana. Grazie all’aiuto di Vicky Arte e Cucina, che dal suo meraviglioso blog http://blog.giallozafferano.it/vickyart/ ci ha fornito la ricetta , ci ha dato consigli seguendoci passo passo.La sua ricetta la trovate qui La pizza e’ venuta veramente fantastica ed ecco la ricetta

pizza

Ingredienti per 4/5 pizze

Per la pasta

500 grammi di farina manitoba o farina tipo 0

250 grammi di farina 00

500 grammi di acqua

1 cucchiaio di sale  

4 grammi di lievito di birra

Per condire

300 gr di fiordilatte o mozzarella o provola

olio evo

sugo di pomodoro o pomodorini

basilico

sale

parmigiano grattugiato

Preparazione

Se avete una planetaria per impastare la cosa e’ meno faticosa, ma se non ce l’avete usate molto olio di gomito e vedrete che il risultato sara’ ottimo.

Mescolare insieme le due farine.

Sciogliete il lievito nell’ acqua appena tiepida, aggiungere metà delle farine e impastare  per  5 minuti circa, quindi aggiungete il sale la restante farina e continuate ad impastare altri 15 minuti con una planetaria o a mano.

pizza

 L’impasto deve risultare  appiccicoso, quindi aggiungere un po’ di farina (saranno circa 50 grammi) per formare una palla che metterete a lievitare coperta con un panno umido, o con la pellicola da cucina per due ore.

pizza

Trascorso il tempo ,riprendete l’impasto, dividetelo in 4 o 5 pagnotte che metterete a lievitare tutta la notte in frigo avvolte da pellicola oppure richiudetele nelle bustine per alimenti così non avete problemi di spazio nel frigorifero

pizza

Quattro ore prima di cuocerle,togliete le pagnottelle dal frigo lasciandole  nella pellicola e trascorso il tempo stendetele un po’  a mano e un po’  con il mattarello, conditele con il sugo di pomodoro o i pomodorini, fiordilatte o provola o mozzarella,olio evo, sale , una bella spolverata di parmigiano grattugiato e  basilico.

pizza napoletana

 

Cuocete in forno già caldo a 250 circa 10 minuti riponendole nella leccarda ricoperta da carta forno

.pizza napoletana

 

pizza

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Calamari ripieni di riso, ricetta di mare Successivo Involtini di melanzane, ricetta saporita

5 commenti su “Pizza napoletana, ricetta evento Giallo Zafferano

  1. michele il said:

    CIAO SCUSAMI, NON HO CAPITO UNA COSA, QUANDO DICI DI USCIRE LA PASTA 4 ORE PRIMA, BISOGNA STENDERLA SUBITO, QUINDI LASICARLA 4 ORE STESA E CONDITA PRIMA D’INFORNARE?

    GRAZIE

    • lacucinadiannama il said:

      Ciao Michele, quando tiriamo fuori la pasta dal frigo bisogna lasciarla cosi’ come e’, cioe’ nella pellicola e farle lievitare, poi trascorse le 4 ore si stende, si condisce e si inforna

  2. michele il said:

    grazie

    visto che sei gentilissima, posso chiederti un’altra cosa?

    visto che non riesco a trovare la farina manitoba, posso mettere una typo 65?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.