Parmigiana di carciofi, ricetta partenopea

Avete mai fatto la parmigiana di carciofi? Io ieri per la prima volta, una vera bonta’

parmigiana di carciofi

Ingredienti per 4 persone

7 carciofi

1 limone

farina q.b.

3 uova

2 cucchiai parmigiano grattugiato

100 gr di pecorino

500 gr di passata di pomodoro

basilico abbondante

sale e pepe

olio di arachidi per friggere

300 gr di provola affumicata

Preparazione

Pulire i carciofi eliminando le foglie piu’ dure e la parte fibrosa del gambo, dividerli a meta’ eliminare la barba interna e tagliarli a fette sottili. Immergerli in una ciotola con acqua e limone

carciofi

 

Dopo 10 minuti scolarli e asciugarli e passarli prima nella farina e poi nelle uova sbattute con il parmigiano, sale, pepe

carciofi

Friggerli in olio di semi bollente e disporli su carta assorbente

carciofi

 

Preparare un sugo di pomodori cuocendo in una casseruola la salsa di pomodoro con un filo d’olio evo, basilico, sale per una ventina di minuti.

Stendere in una teglia uno strato di salsa, coprire con i carciofi fritti, quindi aggiungere la provola a dadini, pecorino, basilico spezzettato, qualche cucchiaiata di salsa. Ripetere l’operazione quindi terminare con la salsa e il pecorino

parmigiana di carciofi

Infornare a 160° per 20/30 minuti

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da lacucinadiannama

adoro cucinare. Giardinaggio, libri,cinema

5 Risposte a “Parmigiana di carciofi, ricetta partenopea”

  1. Questa ricetta mi ispira tantissimo..Due domande: si può fare con i carciofi surgelati?(il carciofo è una delle cose che odio di piu al mondo da pulire (forse perche non sono capace…))
    Seconda domanda al posto di friggere li si puo cuocere al forno prima di mettere la salsa di pomodoro…grazie mille e complimenti

    1. Si puo’ fare sicuramente con i carciofi congelati, dagli un bollo e poi li passi nella farina e nell’uovo e li cuoci al forno mettendoli in una teglia ricoperta con carta forno a 180° finche’ non sono dorati (penso 10/15 minuti )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.