Parigina

La Parigina e’ un rustico napoletano composto da una base di pasta per le pizze ricoperta da pasta sfoglia e imbottita con provola, prosciutto e passata di pomodoro. A Napoli si trova nelle rosticcerie e nei bar, provate a farla non ve ne pentirete.

parigina

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia

300 gr di farina

2 cucchiai olio evo

180 ml di acqua tiepida

1 cucchiaino di zucchero

8 gr lievito di birra

1/2 cucchiaino di sale fino

300 gr di provola

150 gr di prosciutto cotto

5 sottilette

250 ml di passata di pomodoro

basilico

1 uovo per spennellare

olio evo q.b.

Preparazione

Nell’acqua tiepida sciogliere il lievito e lo zucchero. Mettere a fontana la farina setacciata e il sale  e al centro l’acqua con il lievito e l’olio. Impastare fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Mettere l’impasto in una ciotola oleata, coprire con una pellicola trasparente e riporre nel forno spento con la luce accesa fino a raddoppio di volume.

Trascorso il tempo oleare una teglia di 30 cm di diametro, stendere la pasta facendola aderire ai bordi, aggiungere la passata con qualche foglia di basilico,  salare, ricoprire con le fette di prosciutto cotto, la provola tagliata a fettine, le sottilette e ricoprire con altra passata, salare, pepare e chiudere con la pasta sfoglia, unendo i laterali. Bucherellare la superficie con una forchetta e spennellare con un uovo sbattuto.

Infornare a 180° per 30/ 40 minuti circa. Se vedete che durante la cottura la superficie si colora troppo ricoprite con un foglio di alluminio.

Fate intiepidire prima di tagliarla a fette.

parigina

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Tiramisù senza uova Successivo Zucchine ripiene di carne

2 commenti su “Parigina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.